NUOVISSIMI HAIKU

aspettavamo

la festa del patrono-

splendidi fuochi


somiglio a un'ape

attratta dal nettare-

coltivo fiori

 

sull'erba fresca

si mangia in allegria-

insieme è bello

 

inutilmente-

rami tesi a sfiorare

brillanti stelle


torrido caldo-

nelle onde la frescura

ed il piacere

mi culla il sonno

una presenza cara-

dormo sicura


appesa al cielo-

nuvola birichina

non copre il sole


oltre il campo-

spiccano i papaveri

nell'erba verde

Senza preavviso

Il giorno della festa

volge al tramonto 

 

suona il suo canto-

alba di nuova vita

la sirenetta

 

Vivere insieme

Poter condividere

albe e tramonti

 

Per abbronzarmi

mi affaccio alla finestra

Il sole scotta

 

Col sole o senza

faccio una passeggiata

Fino al tramonto

 

Le notti bianche 

Musica e birra a fiumi

cantando all'alba

 

fino alla sera

all'ombra del palmeto

leggo un buon libro

 

Un sogno muore 

Si affaccia il mondo vero

sul far dell'alba

 

Torna il sorriso

Abbraccia il nipotino

una vecchietta

tutto rivive-

la natura ormai desta

ringrazia il sole

 

Non li svegliare

Dormono i cuccioletti

fino alla sera

 

colmo di sogni-

diario di adolescente

al primo amore

  

a tutte le ore

risplendono i giardini-

con mille fiori


e parla al cuore

la fiaba della nonna-

c'era una volta

 

profuma il tiglio-

si allungano le ombre

verso il tramonto


i miei ricordi-

la festa del patrono

con tante giostre

 

Dipinge nubi

Nel cielo raffigura

i suoi pensieri


il cuore annusa-

stampato nei ricordi

profumo antico

 

Gusto la pace

passeggiando in campagna

In pieno sole 

 

Vite spezzate

Ma un bimbo ha messo in salvo

la cucciolata

 

trascino a sera-

una valigia piena

di bei ricordi

 

Tra gioia e noia

scorre la nostra vita

Albe e tramonti

 

Vola un cappello

in un giorno di vento

Verso il tramonto

 

Solitudine

Sia sola che con gli altri

c'è sempre vita

 

alle Maldive

è estate tutto l'anno-

sempre in vacanza

in mezzo all'erba

corrono dei conigli-

festa in famiglia

 

dono è il giardino

che ci immerge nel bello

ricchezza pura

 

alberi in fiore

i rami s'intrecciano

sfiorando il cielo

 

il mio giardino-

con fiori sempre nuovi

ogni mattina

 

Oltre le nubi

stenta il sole a spuntare

Pensieri vaghi


fatti col cuore-

sono i miei versi scritti

sabato notte

 

tanti ricordi

nella vecchia bottega-

profumi antichi

 

Tu sei partita

ma continuo a pensarti

Torna stasera

 

 e di sorrisi

il mondo sarà pieno-

alba d'amore

 

Quanti rimpianti

tra le orme sulla sabbia

Addio all'estate

 

Sogni infranti

Con l'aquilone rotto

un bimbo piange

 

fulmini e tuoni

ma la tempesta passa-

splende il mattino

 


giovani in lotta-

non un tozzo di pane 

ma la libertà

 

al sole mite

mi stendo e mi addormento

nel pomeriggio

 

in riva al mare-

all'imbrunire inseguo

sogni nascosti

 

lucciole in volo

illuminano i sogni-

notte serena

 

Vita passata

tra i giochi e la lettura

Ora è il tramonto

nell'eternità-

servizievole luna

ci gira intorno

 

guardo il mare-

ride il sole riflesso

sulla scogliera 

 

campi fioriti-

profumo di ginestra 

fin sugli scogli

 

nella memoria

festa di fine estate-

i fuochi a mare

brezza dell'alba-

ginestra rosmarino

e odor di mare

 

sul lungomare

il vento mi accompagna

fino al tramonto

come un seme-

finito il lungo inverno

dopo risplende

 

Con vento e pioggia

non perdo il buonumore

Tornerà il sole

 

Fior di ciliegio

Come la giovinezza

passa e non torna

 

Con le rondini

fa ritorno il sorriso

Dopo l'inverno

verso il tramonto-

il vento mi sussurra

storie di mare

 

vento autunnale

impollina gli stami-

nascerà il frutto


PETALI PROFUMATI - I vostri haiku

Se siete iscritti a Facebook e volete cimentarvi con la scrittura degli haiku, oppure siete esperti e volete contribuire con i vostri componimenti, vi invito a iscrivervi al mio gruppo PETALI PROFUMATI - I nostri haiku.  Il link per gli iscritti a facebook è il seguente:

 https://www.facebook.com/groups/petaliprofumati/

 

Se chiedete l'iscrizione, daremo una veloce occhiata  al vostro diario di Facebook (per evitare di iscrivere buontemponi e perditempo). Sono graditi coloro che amano l'arte, la bellezza, la gioia e coloro che vogliono leggere o scrivere haiku. Il gruppo propone diverse attività: organizziamo giochi e gare di haiku (in premio diamo pergamene virtuali).