PERCORSI - TEMI E PROBLEMI PSICOLOGICI

LA MALATTIA

LA DISABILITA' COME RISORSA

 

La maschera e il volto

Vedi anche Poesie di carnevale

La maschera e il Carnevale nell'arte

Aforismi sulla maschera

 

Nessuno mi ha riconosciuto sotto la maschera dell'identità con gli altri, nè ha mai saputo che

ero maschera, perchè nessuno sapeva che a questo mondo esistono i mascherati. Nessuno

ha supposto che a mio lato ci fosse sempre un altro che in fondo ero io. Mi hanno sempre

creduto identico a me stesso. FERNANDO PESSOA

 

LETTERATURA LATINA

Apuleio - Le Metamorfosi

Petronio - Satyricon

 

LETTERATURA ITALIANA

 

LUIGI PIRANDELLO - La maschera dimenticata

LUIGI CHIARELLI - La maschera e il volto (commedia - 1913)

 

LETTERATURE STRANIERE

Edmond Rostand - Cyrano de Bergerac 

Oscar Wilde - L'importanza di chiamarsi Ernesto (commedia)

                        Il ritratto di Dorian Gray

William Thackeray - La fiera della vanità

E. A. Poe - La maschera della morte rossa. 

 

FILOSOFIA

 

SCHOPENHAUER - Il velo di Maya

NIETZSCHE - Apollineo e dionisiaco

 

PSICOLOGIA E SCIENZE UMANE

 

FREUD - L'IO come maschera dell'inconscio

 

GEOGRAFIA ASTRONOMICA 

Le eclissi

 

ARTE

 

Tiepolo

Renoir

Ensor,

Picasso

Memoria e oblio

Il meglio che possiamo attenderci dagli uomini è l'oblio.

François Mauriac, Diario

 

Occorre un po' di oblio per vivere: senza un po' di incoscienza non si può essere felici. La differenza principale fra l'uomo e gli animali consiste nel fatto che abbiamo troppa memoria, che ci condiziona nel presente e ci impedisce di crearci un futuro migliore; occorre dunque equilibrare il nostro rapporto con il passato e con la storia (Riferimenti a Considerazioni inattuali - FRIEDRICK NIETZSCHE).   

              

LETTERATURA LATINA

 

Lucrezio - De rerum natura, III

Virgilio - Eneide - Libro VI (il fiume Lete)

Agostino – Le Confessioni

 

FILOSOFIA

 

Nietzsche - L'oblio (Considerazioni inattuali)

Freud - L’interpretazione dei sogni

Bergson – Il tempo vissuto – La memoria

 

LETTERATURA FRANCESE

 

MARCEL PROUST - Le "petites madeleines" (Alla ricerca del tempo perduto - Dalla parte di Swann)

 

LETTERATURA TEDESCA

 

Günther Grass - Sbucciare cipolle (autobiografia)

 

LETTERATURA ITALIANA

 

Ugo Foscolo - Dei sepolcri (le tombe sono incarnazioni della memoria che resiste al tempo). 

Giacomo Leopardi - Le Ricordanze - Le Rimembranze - La Dimenticanza

Cesare Pavese - La luna e i falò (ritorno al paese d’origine per compiere una ricerca nella memoria)

Primo Levi – Se questo è un uomo  – La tregua (memoria storica)

Italo Svevo – La coscienza di Zeno (introspezione e psicoanalisi)

Ignazio Silone – Fontamara (Ritorno a “un villaggio, col materiale degli amari ricordi e dell'immaginazione”).

 

LETTERATURA INGLESE

 

Emily Dickinson - Poesie If recollecting were forgetting (Se ricordare fossse dimenticare),

To flee from memory (Per sfuggire alla memoria) 

Virginia Woolf - Gita al faro

James Joyce – Ulysse

 

BIOLOGIA

 

Il DNA

 

PSICOLOGIA

 

LA MEMORIA - La scuola della Gestalt, il Cognitivismo, la Psicoanalisi - L'oblio

 

METODOLOGIA DELLA RICERCA

 

Ricerca sulla memoria a breve/lungo termine - Questionario o intervista agli anziani diviso in due parti: qualche semplice domanda sulle varie azioni compiute durante la giornata; domande sui giochi preferiti durante l'infanzia.

 

DIRITTO

 

La pena, la sanzione e il diritto all'oblio

 

ARTE

 

Giuseppe Pellizza da Volpedo - Il quarto stato (memoria storica)

Pablo Picasso – Guernica (memoria storica)

Salvador Dalì – La persistenza della memoria

Le emozioni

 

E' sincero il dolore di chi piange in segreto.

MARZIALE

  

Le lacrime sono lo sciogliersi del ghiaccio dell'anima.
HERMANN HESSE

  

Ragione e passione sono timone e vela della nostra anima navigante.

KAHLIL GIBRAN

  

Il pensare divide, il sentire unisce.

EZRA POUND

 

La parola comunica il pensiero, il tono le emozioni.

EZRA POUND


Dare ad ogni emozione una personalità, ad ogni stato d’animo un’anima.

FERNANDO PESSOA - Il libro dell’inquietudine

  

Non stancarti mai di ripetere le parole uguali: proverai l’emozione che sente l’anima quando vede spuntar la prima stella e poi, come la notte avanza, la vede ripetersi in altre stelle, con diversi riflessi e con un’unica anima. PEDRO SALINAS
 

Non voglio essere in balia delle mie emozioni. Voglio servirmene, goderle e dominarle. 

OSCAR WILDE

  

Non avessi mai visto il sole avrei sopportato l'ombra ma la luce ha aggiunto
al mio deserto una desolazione inaudita.  
EMILY DICKINSON

   

LETTERATURA ITALIANA

 

GIOVANNI VERGA - Rosso Malpelo

ITALO SVEVO - La coscienza di Zeno

 

LETTERATURA LATINA

 

SENECA - De ira

 

LETTERATURA INGLESE

 

JANE AUSTEN - Ragione e sentimento

 

EMILY DICKINSON - Poesie (Ci abituiamo a poco a poco al buio - Palpai la mia vita con entrambe le mani)

 

LETTERATURA FRANCESE

 

ANTOINE DE SAINT-EXUPERY - Il piccolo principe

 

PAUL VERLAINE - Poesie (Passeggiata sentimentale - Il mare è più bello delle cattedrali - Canzone d'autunno - L'angoscia - Desiderio - Poiché l'alba s'accende - Noi saremo - La buona canzone).

 

ARTHUR RIMBAUD - Poesie (Sensazione - La mia bohème)

 

FILOSOFIA

 

SCHOPENHAUER - Il corpo - Desiderio e volontà

 

DARWIN - Confronto fra le espressioni delle emozioni nell'uomo e nell'animale

 

NIETZSCHE - I valori del corpo. Dire sì alla vita

 

BERGSON - La coscienza interiore

 

HERBERT MARCUSE - Eros e civiltà

                                        L'uomo a una dimensione

 

PSICOLOGIA, PEDAGOGIA E METODOLOGIA

 

ELENA GIANINI BELOTTI - Dalla parte delle bambine

 

L'intelligenza emotiva

Il teatro a scuola: la mimica facciale e l'espressione emotiva

Réné Spitz - Il sorriso sociale.

                   La carenza di cure materne

                   L'angoscia dell'estraneo

 

ARTE

 

Vincent van Gogh

Amedeo Modigliani

Paul Gauguin

 

BIOLOGIA

Il sistema nervoso e i recettori delle emozioni.

 

Il dolore

I dolori leggeri concedono di parlare: i grandi dolori 
rendono muti.  SENECA
  

Il ricordo del piacere non è più piacere. Il ricordo del dolore

  è ancora dolore. GEORGE BYRON

  

LETTERATURA ITALIANA

 

GIACOMO LEOPARDI

L'ERMETISMO

 

VINCENZO CARDARELLI

CESARE PAVESE

 

LETTERATURA LATINA

 

 

LETTERATURA FRANCESE

 

PAUL ELUARD - Poesie

ALBERT CAMUS

JEAN-PAUL SARTRE

 

LETTERATURA INGLESE

  

OSCAR WILDE - Poesie

JOYCE - Gente di Dublino 

EMILY DICKINSON - Poesie

 

LETTERATURA SPAGNOLA

 

Federico Garcia Lorca

 

Antonio Machado

   

LETTERATURA TEDESCA

 

ERICH FRIED

BERTOLT BRECHT

 

LETTERATURA RUSSA

 

LEV TOLSTOJ

FIODOR DOSTOEVSKIJ

 

STORIA

 

L'OLOCAUSTO

 

FILOSOFIA

 

SCHOPENHAUER

L'ESISTENZIALISMO

 

PEDAGOGIA

 

CARL ROGERS

DON LORENZO MILANI

 

PSICOLOGIA/METODOLOGIA DELLA RICERCA

 

LA MALATTIA: studio antropologico e sociologico

LA MALATTIA MENTALE

 

STORIA DELL'ARTE

 

FUSSLI

EDVARD MUNCH

VINCENT VAN GOGH

 

Per approfondire: Aforismi sul dolore

Il narcisismo

 
WATERHOUSE - Narciso ed Eco

Senza orgoglio, curva la sua bellezza sull'acqua

chiara a piangere la sua immagine triste...

JOHN KEATS - I stood tip-toe upon a little hill vv.173-174

 

LETTERATURA LATINA

 

OVIDIO - Le Metamorfosi

 

LETTERATURA GRECA

 

CONONE

 

LETTERATURA ITALIANA

 

UMBERTO SABA 

 

Narciso al fonte (Mediterranee)

 

PIER PAOLO PASOLINI

 

Dansa di Narcìs (Suite Furlana II, Danze)

 

ALDA MERINI - Narciso 

 

LETTERATURA FRANCESE

 

PAUL VALERY - Narciso

 

ANDRE' GIDE - Il Trattato di Narciso, 1891

 

LETTERATURA INGLESE

 

JOHN KEATS - I stood tip-toe upon a little hill (Ero in piedi, sulla vetta sottile di un colle)

 

OSCAR WILDE - Il ritratto di Dorian Gray

   

FILOSOFIA

 

SIGMUND FREUD - Il narcisismo primario

 

HERBERT MARCUSE - Eros e civiltà

 

ARTE

NICOLAS POUSSIN - Eco e Narciso (1628)

 

WATERHOUSE - Narciso ed Eco

 

SALVADOR DALI' - Metamorfosi di Narciso

 

 

La malattia

 

Vedi anche La malattia nelle scienze umane

 

LETTERATURA LATINA

 

Seneca - Lettere a Lucilio

Agostino - Confessioni

 

LETTERATURA ITALIANA

 

Alessandro Manzoni - La peste ne I Promessi Sposi

Giovanni Pascoli - Il sole e la lucerna (poesia)

Giovanni Verga - Mastro Don Gesualdo

Guido Gozzano - I colloqui (poesie)

Italo Svevo - La coscienza di Zeno

                     Senilità

Alberto Moravia - Gli indifferenti

Giuseppe Ungaretti - Giorno per giorno (poesia)

 

LETTERATURA FRANCESE

 

Molière - Il malato immaginario

Alexandre Dumas figlio - La signora dalle camelie

Georges Bernanos - Diario di un curato di campagna

Marcel Proust - I Guermantes

Albert Camus - La peste

 

LETTERATURA INGLESE

 

James Joyce - Un caso pietoso (racconto)

Virginia Woolf 

Jack Kerouac

 

LETTERATURA TEDESCA

 

Thoms Mann - La montagna incantata

                       Morte a Venezia

Franz Kafka - Lettere al padre

                       Lettere a Milena

                      Autobiografia

 

ALTRE LETTERATURE STRANIERE

 

Hans Christian Andersen - Storia di una madre (fiaba)

 

 

FILOSOFIA

 

Jean-Paul Sartre

 

DIRITTO

 

I diritti dei bambini

Il diritto alla salute 

 

PEDAGOGIA

 

Educazione alla salute nella scuola

La scuola in ospedale

 

STORIA DELL'ARTE

 

Luke Fildes - The doctor (1887)

Edvard Munch - La bambina malata

Pablo Picasso - Scienza e carità (1897)

 

La disabilità come risorsa

Tu prova ad avere un mondo nel cuore e non riesci ad esprimerlo con le parole.

FABRIZIO DE ANDRE' - Un matto

 

I pazzi osano dove gli angeli temono d'andare.

ALEXANDER POPE

 

Genio e follia hanno qualcosa in comune: entrambi vivono in un mondo diverso da quello

che esiste per gli altri. ARTHUR SCHOPENHAUER

 

Siamo tutti costretti, per rendere sopportabile la realtà, a coltivare in noi qualche piccola pazzia. 
MARCEL PROUST
 

Arricchiamoci delle nostre reciproche differenze. 

PAUL VALERY 

 

Dentro di noi,  possediamo tutte le risorse di cui abbiamo bisogno per far fronte alle nostre sfide evolutive.

MILTON ERICKSON

 

LETTERATURA LATINA

 

QUINTILIANO - Institutio oratoria 

 

LETTERATURA ITALIANA

 

GIOVANNI VERGA - Rosso Malpelo (il personaggio di Ranocchio)

LUIGI PIRANDELLO - Enrico IV

LUIGI PIRANDELLO - Così è (se vi pare)

ITALO SVEVO - La coscienza di Zeno (cap. V - Il morbo di Basedow)

ITALO CALVINO - La giornata di uno scrutatore (il Cottolengo)

ELSA MORANTE - La storia (il personaggio di Useppe)

DACIA MARAINI - La lunga vita di Marianna Ucrìa (sordomutismo)

UGO PIRRO - Mio figlio non sa leggere (dislessia)

 

LETTERATURA FRANCESE

 

VICTOR HUGO - Notre Dame de Paris (il gobbo Quasimodo)

ALBERT CAMUS - Caligola

 

LETTERATURA INGLESE E NORDAMERICANA

 

GEORGE ELIOT - Il mulino sulla Floss (il personaggio di Philip Wakem)

 

HERMAN MELVILLE - Moby Dick (il personaggio del capitano Achab)

 

LETTERATURA RUSSA

 

FEDOR DOSTOEVSKIJ - L'idiota

 

FILOSOFIA

 

SCHOPENHAUER

AUGUSTE COMTE (riferimenti autobiografici)

NIETZSCHE (riferimenti autobiografici)

MICHEL FOUCAULT - Storia della follìa nell'età classica

 

PEDAGOGIA

 

Educazione all'alterità e alla diversità

 

PSICOLOGIA, SOCIOLOGIA E METODOLOGIA

 

Disabilità e handicap

Lo svantaggio nella scuola

I disturbi psichici

I disturbi di apprendimento

La dislessia

ALFRED ADLER

CARL ROGERS

 

ARTE

 

EDVARD MUNCH

VINCENT VAN GOGH

HENRI DE TOULOUSE LAUTREC

ANTONIO LIGABUE

GERICAULT

 

BIOLOGIA

 

Il sistema nervoso centrale

La dominanza emisferica e il mancinismo contrariato

Le insufficienze mentali

Lo sviluppo motorio e le sue patologie

Lo sviluppo del linguaggio e le sue patologie

La demenza senile

PETALI PROFUMATI - I vostri haiku

Se siete iscritti a Facebook e volete cimentarvi con la scrittura degli haiku, oppure siete esperti e volete contribuire con i vostri componimenti, vi invito a iscrivervi al mio gruppo PETALI PROFUMATI - I nostri haiku.  Il link per gli iscritti a facebook è il seguente:

 https://www.facebook.com/groups/petaliprofumati/

 

Se chiedete l'iscrizione, daremo una veloce occhiata  al vostro diario di Facebook (per evitare di iscrivere buontemponi e perditempo). Sono graditi coloro che amano l'arte, la bellezza, la gioia e coloro che vogliono leggere o scrivere haiku. Il gruppo propone diverse attività: organizziamo giochi e gare di haiku (in premio diamo pergamene virtuali).