TAUTOGRAMMI

Il tautogramma è un componimento nel quale tutte le parole hanno come iniziale la stessa lettera (che può essere una vocale o una consinante). Un notissimo esempio di tautogramma, molto apprezzato e anche premiato, è stato realizzato da UMBERTO ECO.

 

Povero Pinocchio!

Povero papà (Peppe), palesemente provato
penuria, prende prestito polveroso pezzo
pino poi, perfettamente preparatolo,
pressatolo, pialla pialla, progetta
prefabbricarne pagliaccetto.

A

 

Aprendo animo
Ancor adesso
Anche anzianotta

Ammetto attendere
Ardente amore
Amoroso affetto
Accoglierò amorevolmente
Accondiscendente
Aumenterà autostima
Almeno amicizia
Altrimenti
Amareggiata
Afflitta
Addolorata
Appassita
Affogherò aspirazioni

Abbuffandomi abbondantemente 

 

Avvenente americano affascinò Alice, adolescente attraente; ammirò, apprezzò, appetì, armeggiò.

Alice ascoltò amorevoli accenti; anelò amore ardente, appassionato; aspirò ad accasarsi, ambiva all’altare.

Ambiguo avventuriero, adulandola astutamente, adescò Alice attirandola all’alcova, abbandonandola alfine

addolorata afflitta.

TAUTOGRAMMI IN FORMA DI HAIKU E SENRYU

 

almanaccando

amletica afflizione-

assillo assurdo

 

appisolato-

agogno ardenti amori

appassionati

B

 

Benvenuti

bianchi bucaneve

balsamici boccioli

belli briosi

beneauguranti

 


Babbo brontolone, benvoluto, beneamato benché brontoli, bizzarramente bada bambini birboni baloccandosi,
baciandoli bonariamente.

 

Bacco baldanzoso beve bevanda balsamica; bendisposto brinda brillo, barbuto, brioso buonumore beandosi bacche.

C

 

Cielo celeste.

Canarino canta

cinguettando.

Cerca compagna.

 

Conquistata 

con canto carino

compare colà

canarina charmant

che colloquia:

 

Ciao, canarino

Complimenti, 

che concerto!

Chi cerchi?

 

Consentimi, cara, 

costruire casetta

con cento colori.

 

Canarina contenta

consente convinta,

conclude colloquio: 

cip cip cip cip

 

Cardellino color cedro commovente canta, cerca compagna cortese coniugandosi contento; costruisce casa con cespuglietti, calici, campanule, crea collana con cinque ciliegie, conturbanti carezze culminanti con cip cip, cielo celeste, cerimonia charmant.


Competendo corsa campestre, camaleonte, creatura capace campare camuffata con corazza caleidoscopica,

cosicché cambia cresta. Contento cambia colore condividendo cimelio con compagna.

 

 

D

 

Dissetarmi degustando doppia dose dolce drink divino distillato.

 

Dormo divinamente dilettata dal desìo di donarti domani delicate delizie dolcissimamente.

 

Deliziosa damigella, desidero darti dei datteri dolcisismi, dono del deserto, dovendo decantare delicate delizie.

 

Dolce donnina determinata declamare dieci decibel, deliziando dabbasso dinamici discepoli, disarmonicamente diverte damerini, dopodiché, dimenandosi, danza dondolandosi.

E


Ermete, erudito editore enciclopedico, esclamò entusiastico elogiato epigramma eptasillabo.

 

Equivocato, esigendo equilibrio, espresse essenza, elogiò evento, espose etimologia, esplorò espedienti, euforico evocò enunciati.

ecco etilista-

eccentrico esamina

Etna esplosivo

(Etna=vino siciliano)

 

Eccomi esperta

enigmista esplosiva 

Esilarante

 

Eccola evviva

Estate effervescente

ed è esaltante

 

Elucubrando

eccessive emozioni

Ecco emicrania

Entusiastico

Esulta egocentrico

ed è elegante

 

E' eterno empireo

ed esultanza effonde

Eden esiste

 

Europa eterna

English emancipati

eliminati 

 

Egoistica 

esprimerò emozioni

Ego esplosivo


F

 

Flessuosa farfallina folleggiava fiancheggiando fantasmagorica fiammella, festeggiava fluttuante. Fuoco fatuo folgorò frastornata figurina: fulminea, forsennata, fuggì frettolosamente, fatalmente ferita, fremendo flebilmente. 

 

Finissimo facondo favellatore, fiero filosofo, forte, forbito, fraseggiò fatue favolette, formulò frizzanti frivolezze festose finché fretta fermò fugace fiumana fonetica, facendolo farfugliare.

fra fresche frasche

frastornato fraseggia

folle folletto

 

 

 

fiabe festose-

fatina fascinosa

farà follie


I


Impossibilitato interrogare inquisiti ignoranti, inflessibile ispettore inglese impostava indovinelli interpretando illustrazioni.


Impenitente istrione illudeva ingenua innamorata imbarazzandola indovinelli impuri.


Impassibile illusionista ipnotizzava ignari individui indifesi istigandoli inganni immorali.

 

 

innamorati-

incontri idilliaci

incantevoli

 

Impopolare

Interrompe intervista

imbonitore

 

Indispettito

Irrequieto interista

infine inciampa

intellettuale-

inquieto impensierito

indaga invano

 

integralista

indiano integerrimo

irritabile


L

 

Luminosa lucciola librandosi leggera lustra languida lanterna.

 

Lenta lumaca loda laboriosa locusta.

 

Logopedista laconico limita linguaggio loquace logorante logorroico.

lucine lievi-

lucciole luminose

lungo la loggia

limpida luna-

lungomare luccica

languidamente


M

 

Mansueta moglie montanaro, mentre munge mucche malnutrite mugghianti, macera malerba maltagliata, macina mais, mangia mandarini, mormora ma micio miagola.

N

 

Negoziante negligente nasconde nel notes nove numeri negativi.

 

Nonno nutre neonato neonato narrando novelle, ninnando noiosa nenia nonchè ninnananna.

 

O

oggi obbligata

oculata obbediente-

ottengo onori

 

 

 

oggi obbedirò-

ossequiosa omaggerò

onesti ospiti


TAUTOGRAMMI CON LA P - Haiku e senryu

Porta pacchetti

postino paffutello

poco pagato

 

prepara pizze 

piadine panzerotti

pasticceria

 

Ponte pendente

Proseguendo pian piano

posso passare 

 

Piccoli passi

Paesi pittoreschi

per passeggiare

 

potrai pentirti

pretendendo perdono-

pel purgatorio

 

preoccupandomi

predispongo progetti-

per promemoria

Preparo pranzo

Pietanze prelibate

più plumcake

 

Per passatempo

Petali Profumati

provo piacere

 

Poche parole

pensieri positivi

Predico pace

 

pioggia pignola-

piange pacatamente

piccolo Pierrot

 

Palpita pathos

per psicodramma

Paradossale

 

Profondo pathos

Palpitante passione

 

più platonica

 


P

 

Perspicace pensionata perbene, pudica, pulita, puntuale, pretende partner premuroso, prestante, per piacere platonico.

 

Pimpante padovana, pedalando per pianura padana, percorre paese, pervenendo prestissimo palazzo parrocchiale.

 

Procace pettegola passionale, parzialmente propensa propedeutici poco pacifici, propomette parentesi paradisiaca.

 

Plurimilionario pluridecorato, poco paranoico, proclive passeggiare per pavoneggiarsi, proponesi provare privilegiata parentesi, promettendo piacevole passatempo.

*haiku*

per primavera
pregusterò primizie
propongo prosit
 
 

*senryu*

preparo party-

pietanze prelibate

più palloncini


TAUTOGRAMMA CON LA R - Dall’orto alla cucina.


Raspando rincalzo radici, radicchio, ravanelli, rape; raccolgo ranuncoli; riprendo ramoscelli rampicanti; rievoco rustiche ricette; rallegrandomi riscaldo ravioli; ricompongo ribollita ristorandomi.

riva ridente-

rumoroso ruscello

refrigerante

 

 

recriminando

ripetente ripassa-

rifà riesame

 

 

 

rassicurata

raggiante ragazzina

ringrazia ride


S

 

Stasera, suppongo sconsideratamente, scendo sulla spiaggia; sovrappensiero sbando scivolando su sassi sdrucciolevoli.
Seduta sulla sabbia, sono sommersa: sottili spruzzi, sentori salmastri, scalpitanti sciabordii stuzzicano, solleticano sorprendentemente segreti sensi.
Sublime suggestione! Sorridente, sbalordita, sento straordinaria soddisfazione: serata stupenda sotto sfavillanti stelle.

TAUTOGRAMMI CON LA T

 

Ti tengo tutta

toccandoti tesoro

Teneramente

 

turbante turco

torreggia tremolando- 

terrificante

Transito treni

traghetto trasportante

trenta turisti

 

teneramente

tubavano tortore-

temporeggiando

 

*

telecomando-

tre teledipendenti

tamburellano


V

 

Venerdì ventinove – Vorrei viaggiare, vagabondare volteggiando volubilmente verso vecchi villaggi, vorrei volentieri vacanze vivaci, viziose, voluttuose. Vorrei volare verso variopinti vascelli, vagabondando verso vallate verdeggianti: volteggiando virtualmente vedo vellutate violette, vermiglie verbene, violacei vilucchi. Vorrei, vorrei, vorrei ...

PETALI PROFUMATI - I vostri haiku

Se siete iscritti a Facebook e volete cimentarvi con la scrittura degli haiku, oppure siete esperti e volete contribuire con i vostri componimenti, vi invito a iscrivervi al mio gruppo PETALI PROFUMATI - I nostri haiku.  Il link per gli iscritti a facebook è il seguente:

 https://www.facebook.com/groups/petaliprofumati/

 

Se chiedete l'iscrizione, daremo una veloce occhiata  al vostro diario di Facebook (per evitare di iscrivere buontemponi e perditempo). Sono graditi coloro che amano l'arte, la bellezza, la gioia e coloro che vogliono leggere o scrivere haiku. Il gruppo propone diverse attività: organizziamo giochi e gare di haiku (in premio diamo pergamene virtuali).