TRE GIORNI A NAPOLI - I PRESEPI A SAN GREGORIO ARMENO

Propongo una imperdibile visita di tre giorni a Napoli Centro, per visitare i luoghi d'arte e cultura, così numerosi ed indimenticabili in questa splendida città.

 

Itinerari: Duomo  e Santa Restituta - San Gregorio Armeno - Complesso San Lorenzo Maggiore - Napoli sotterranea - Museo nazionale - Piazza del Gesù - Cappella San Severo col Cristo velato - Chiostro di S.Chiara - Via dei Tribunali con una sosta alla storica pasticceria Pintauro (dove è nata la famosa sfogliatella). Proseguite per Via Toledo - Galleria Umberto I - Palazzo Zevallos - Piazza del Plebiscito con una sosta allo storico caffè Gambrinus e, infine. il Palazzo Reale e il Teatro San Carlo.

 

Non ve ne pentirete!

SAN LORENZO MAGGIORE - NAPOLI SOTTERRANEA

Dalla Chiesa di San Lorenzo Maggiore vi è l'accesso alla Napoli sotterranea.

La Napoli sotterranea è una vastissima area di notevolissima rilevanza archeologica: una città antica, costituita da una fitta rete di cunicoli, di scavi e di gallerie, cisterne e pozzi, sotto la città attuale.

Negli scavi presso San Lorenzo, corrispondenti all'antica area del mercato (macellum), entriamo attraverso una scala e arriviamo a un pavimento visitiamo antiche botteghe, vasche e cisterne.

I primi manufatti risalgono all'epoca greca e sono caratterizzati dal tufo come materiale di costruzione, pietra di origine vulcanica, o da laterizi. Sulle pareti ben si evidenziano i materiali da costruzione:  l'opus reticulatum,costituito da piccoli blocchi di pietra, o tessere, dalla forma di piramidi tronche di dimensione piuttosto regolare in tufo, utilizzato nell'antichità e l'opus latericium, costituito da strati di laterizi dai Romani.

Un esempio di opus reticulatum è evidente nella 2.a e nella 6.a foto. L'opus latericium, invece, è ben evidente nella prima foto: fu utilizzato per costruire alcune pareti divisorie dell'antico mercato.

Successivamente, per alleggerire le costruzioni effettuate mediante laterizi, si tornerà al tufo, tagliato in pezzi regolari ed alternato all'opus reticulatus.

Sono i resti di costruzioni che risalgono all'epoca greca, all'età romana fino all'età medievale. 

PETALI PROFUMATI - I vostri haiku

 

Se siete iscritti a Facebook e volete cimentarvi con la scrittura degli haiku, oppure siete esperti e volete contribuire con i vostri componimenti, vi invito a iscrivervi al mio gruppo PETALI PROFUMATI - I nostri haiku.  Il link per gli iscritti a facebook è il seguente:

 https://www.facebook.com/groups/petaliprofumati/

 

Se chiedete l'iscrizione, daremo una veloce occhiata  al vostro diario di Facebook (per evitare di iscrivere buontemponi e perditempo). Sono graditi coloro che amano l'arte, la bellezza, la gioia e coloro che vogliono leggere o scrivere haiku. Il gruppo propone diverse attività: organizziamo giochi e gare di haiku (in premio diamo pergamene virtuali).