ACROSTICI CON HAIKU, SENRYU, TANKA, BAISHU

ACROSTICO

Un acrostico (nome derivante dal greco tardo acròsticon, composto di acron, «estremo» e sticòs, «verso») è un componimento poetico in cui la lettera iniziale di ogni verso forma un nome o una frase.

CARNEVALE

con amarezza 

arriva il carnevale- 

regno del caos

 

non serve a nulla 

esibire allegria- 

voglia di vita

 

a tutti i costi-

la tristezza rimane

e torna il freddo


RISVEGLIO

Rondini in volo

In ogni direzione

Solcano i cieli


Verde erba brilla-

Esplodono i colori

Gemme sui rami


Luce e tepore

Illumina e risveglia-

Ognuno è lieto

Risveglio allegro- 

In tutta la natura

Si aprono gemme


Vivaci e rigogliose-

Escono dal letargo

Ghiri e marmotte-


Lievi farfalle 

In volo sui boccioli

Omaggio ai fiori


Riposto al buio

In autunno ho piantato

Seme di grano


Vivificato

E nutrito di pioggia

Germoglio d’oro


La lunga spiga

In mezzo ai papaveri

Ondeggia al vento

Raggio di sole

Illumina il sentiero-

Splende il mattino

 

Vado lontano

Entusiasticamente-

Gioisce il cuore

 

Le tasche vuote-

In cuore è la ricchezza

Ognuno è lieto


LAVORO

Lavoro scarso

A costo di rinunce

Verso altre terre


Ora il governo

Renda l'occupazione  

Onorevole


***********


 Lavoro onesto

Aspettano i giovani- 

Vogliono solo


Occupazione 

Realizzazione di sé

Onorevole

 

La nostra Italia

Afflitta e rassegnata

Va alla deriva-


Ogni giovane

Ricercando un lavoro

offre il suo impegno


************

Le donne un tempo 

Al lavoro nei campi- 

Vite stentate 


Ogni momento 

Rinunce e sofferenze-

Oppresse sempre



La crisi insegue

Artigiani ed operai-

Vergogna e sdegno-


Oggi non festa-

Raggirati sfruttati

Oltraggi ovunque


*********


Lunga è l’attesa

Aspettative vane- 

Vero lavoro 


Ognuno chiede-

Responsabilità

Operosità


MAGGIO

Mese gioioso-

Amo le rose in boccio-

Giardini in festa-

Gioca sull'erba

In pace ed allegria

Ogni bambino


*************


Mese dei fiori

Annuncio dell'estate-

Giardini in fiore

Gioia e letizia

In ogni cuor s'avverte-

Oh che diletto

Maggio gradito
A chi è stanco di pioggia

Gelo smog nebbia-
Gaio colore
Illumina ogni aiuola-
Odori amati

Mese sì atteso-

Alla vista dei fiori

Gioisce il cuore-

Grate alla vista

Iris viole giacinti

Orchidee rose

 


PASQUA

Pensieri allegri-
Arrivo della Pasqua
Sento nell’aria

Questo bel giorno
Unirà la famiglia
Attorno al desco

Primaverile
Attesa del bel tempo-
Sole d’aprile-

Quanto gioisco-
Ulivi e palme in festa
Auguri- è Pasqua

Penso a voi tutti-

Amici del mio gruppo

Sempre presenti

 

Quante emozioni-

Umanamente cerco

Armonia e pace


OLOCAUSTO

Ottenebrate

Le milizie naziste

Obbedirono

 

Commisero ecatombe

Annichilite genti               

Umiliarono                    

 

Storia ci insegni

Testimone di pace

Ognun diventi

Obliare mai più
La memoria storica
Onoreremo

Consegneremo
Ai figli che verranno
Un mondo nuovo

Senza frontiere
Tutti i diritti umani
Osserveremo


AGRUMI

Ah, che bei frutti

Generosi di succo

Regala autunno


Una bevanda

Magica e rinfrescante

In ogni casa



A lavorare

Girando marmellata

Rossa d'arancia


Una nonnina

Molto sta affaccendata-

Inverno è dolce

Andiamo al pic nic-

Giocheremo in campagna 

Raccoglieremo


Un po' d'arance

Mandarini maturi

In un bel cesto



All'imbrunire

Godetevi una vera

Raffinatezza


Un dolce infuso

Miele arancia e verbena

In tazze d'oro


***

NOVEMBRE, OGNISSANTI


Notti fredde.

Ottobre è ormai

Volato via

E sembra inverno,

Ma c'è un tiepido sole.

Buona festa!

Ricordiamo tutti i santi

E tanti auguri a tutti.

Oggi è un bel

Giorno di festa.

Non si lavora.

In ogni famiglia

Si fanno gli auguri e

Si festeggiano tutti.

Ancora un po' di sole

Nel chiaro mattino.

Tiepido è il giorno.

Inizia novembre.


***

NATALE - CAPODANNO - BEFANA

Realizzate un acrostico con due haiku: i versi del primo haiku dovranno iniziare, nell'ordine, con le lettere N - A -T, i versi del secondo inizieranno con A - L - E.

***********************

Nel buio brilla

Albero di natale

Tutto addobbato

 

Alti festoni

Le luci scintillanti

Echi sereni

***************
Non ti chiudere

Agli altri sappi dare

Tanta attenzione

 

Apri la porta

Lascia entrare la luce

E ne avrai gioia

Non ti rivedo
Almeno da tre mesi
Troppo lontani

Adesso insieme
Luce, tripudio, gioia
Ed è Natale

************

Notte serena

Accogli beatamente

Teneri sogni

 

Auguro pace

Letizia serenità

E gioia a tutti

*****************

Nonnino mette

A tavola il presepe

Tutto in sughero

 

Amor di bimbi

Lavoro di pazienza

E' sempre bello

 

************
Nevica ancora
Anche sotto il cappotto
Tremo - ho brividi


Amor mi manca
Langue il mio cuore e piange
E ho freddo dentro

Nella casetta
Attorno al fuoco i bimbi
Tutti ascoltano

Arcane fiabe
La nonna racconta
Ecco il Natale

*************

Non è per tutti

Arredare l’albero

Troppa povertà

 

Anche il dolore

Languono le speranze

E non c’è gioia

 

**************

Non buttar via

Anche se fuori moda

Trastulli antichi

 

Apriamo i cuori

La nostalgia ci invade

Ed i ricordi


ACROSTICO CAPODANNO

 

Con gioia auspico
Agli amici del gruppo
Prosperi giorni

Ovunque gioia
Dolcezze negli affetti
A tutti auguro

Nell'anno nuovo
Nuove e più confacenti
Opportunità

 

 

Cantiamo insieme

Affinché l'anno nuovo

Porti la pace

 

Ognuno esprima

Desideri di bontà

Apra il suo cuore

 

Non neghi amore
Nella solidarietà
Operi il bene

 


Che bei ricordi

Accanto al focolare

Pigne roventi

 

Oh, che bel fuoco

Dove scaldarci il cuore

Attendevamo

 

Narrando nenie

Nonni preparavano

Offerte e doni



Che versi tristi-

Addio all'anno che ha fatto

Promesse vane

 

Ora ho speranze-

Desidero che tutti

Abbiano amore

 

Non più tristezze-

Nell'anno che verrà

Ore di gioia


 

ACROSTICO L'EPIFANIA

 

L'anno è iniziato

E sono già sei giorni

Per riabituarci

 

Illudiamoci

Facciamo ancora festa

Almeno un poco

 

Nuovo anno porta

Infinite stangate

Ahimé a noi tutti

È stato bello

Passare questi giorni

In piena festa

 

In casa gioia

Famiglie tutte unite

Attorno al desco

 

Non dura sempre

Inesorabilmente

Arriva l’addio


ACROSTICO DI 5 LETTERE

 

Il gioco consiste nel realizzare un componimento di ispirazione giapponese di cinque versi. Procedendo in ordine dall'alto in basso le iniziali di ogni verso, leggeremo la parola PAREO (oppure PESCA).
Potete realizzare un TANKA o un KEIRYU. Entrambi sono componimenti di cinque versi. Naturalmente specificherete se è un tanka o un keiryu.
Importante non è solo la forma, ma anche il contenuto: ciò che scriverete, secondo il vostro stile e gusto, deve "essere in tema" direttamente o indirettamente connesso al nome dato. Scrivete l'iniziale di ogni verso in MAIUSCOLO.

 

Formare un tanka o un keiryu con la parola PAREO - VIDEO - MARTE - PESCA -

PAREO

*tanka*

Porto uno scialle

Azzurro a fiori gialli

Ristretto ai fianchi

Ed al sole io esporrò

Omeri, seno e gambe

 

*tanka*

Picnic a mare

Andremo sulla spiaggia

Rinfrescandoci

E dopo la nuotata

Ottime ghiottonerìe

 

 

*Keiryu*

Poter dimenticare

Angosce stress e preoccupazioni

Regalarmi una giornata

Eccitante solo io e il mare

Onde spumose accoglietemi


PESCA

Ecco un nuovo acrostico perfettamente in tema con l'estate. Si tratta di realizzare un componimento di ispirazione giapponese di cinque versi in modo che, procedendo in ordine dall'alto in basso le iniziali di ogni verso, si legga la parola PESCA.
Potete realizzare un TANKA o un KEIRYU. Entrambi sono componimenti di cinque versi. Naturalmente specificherete se è un tanka o un keiryu
TANKA: 5-7-5. 7-7
KEIRYU: 7-9-8-9-9
L'immagine non è coercitiva: potete scegliere liberamente il vostro componimento sullo sport della pesca, sul frutto o iutilizzare la parola in senso figurato.
Importante non è solo la forma, ma anche il contenuto: ciò che scriverete, secondo il vostro stile e gusto, deve "essere in tema" direttamente o indirettamente, con la pesca.
Scrivete l'iniziale di ogni verso in MAIUSCOLO. Buon divertimento.

*tanka*

Preparo il cesto

Esche e canne già pronte

Scendo sul fiume

Catturerò una carpa

Ah, che non sia una scarpa!

 

*tanka*

Preparo un frappé

E' molto gradevole

Stuzzicarello

Con la frutta fresca

Amici, orsù, venite

 

*tanka*

Picnic amici

E' una bella giornata

Su una spiaggetta

Cantando a squarciagola

Assaporando frutta


GIOIA

In questo acrostico dovrete formare la parola GIOIA con le iniziali dei versi di un tanka o di un keiryu (entrambi costituiti da cinque versi).
SCHEMA DEL TANKA: 5-7-5, 7-7
SCHEMA DEL KEIRYU: 7.9.8.9.9
L'immagine non è coercitiva: potete scegliere liberamente il vostro componimento gioioso. Importante non è solo la forma, ma anche il contenuto: ciò che scriverete, secondo il vostro stile e gusto, deve "essere in tema" direttamente o indirettamente, con la GIOIA.
Scrivete l'iniziale di ogni verso in MAIUSCOLO e specificate se si tratta di un tanka o di un keiryu. Buon divertimento.

tanka*
Gioisco al mare
Immergermi tra i flutti
Oh quanto nuoto
Impigrita sdraiarmi
Al sole è un'altra gioia


*tanka*
Guardo gioiosa
I giochi dei bambini.
Oh quale gioia
Immagino di essere
Anch'io bimba che gioca

 


*keiryu*
Gocce cadon di pioggia
Impermeabile e ombrello
Oggi dovrò stare a casa
Immersa fra gli amati libri
A leggere che immensa gioia


ESTATE

Questa volta propongo un nuovo acrostico, che consiste nel realizzare un sedoka (componimento di ispirazione giapponese di sei versi, il cui schema è 5-7-7, 5-7-7). Leggendo in ordine dall'alto in basso le iniziali di ogni verso, dovrà apparire la parola ESTATE.
Importante non è solo la forma, ma anche il contenuto: ciò che scriverete, secondo il vostro stile e gusto, deve "essere in tema" direttamente o indirettamente, con l'ESTATE.
Scrivete l'iniziale di ogni verso in MAIUSCOLO. Buon divertimento.

E finalmente
Sole caldo e splendente
Tutto colore e vita
Attesa a lungo

Tra le ferie e le feste
È la bella stagione


Ecco il costume
Scopre più che coprire
Tutto fa intravedere
A pelle nuda

Tanga microscopici
E l’ombelico al vento

È mezzanotte
Sul lungomare
Tutti ballano un lento
Abbracciandosi
Teneri fra le stelle
E la complice luna


È una goduria
Se la sabbia è rovente
Tuffiamoci fra le onde
Acqua invitante
Tra i pattìni e i gommoni
Esaltante freschezza


VITA

In questo gioco realizzeremo un nuovo acrostico, in modo da formare la parola VITA con le iniziali dei versi di un BAISHU, costituito da quattro versi di 7 e 9 sillabe. Lo schema è 7-9-7-9.
L'immagine non è coercitiva: potete scegliere liberamente il vostro componimento sulla vita. Importante non è solo la forma, ma anche il contenuto: ciò che scriverete, secondo il vostro stile e gusto, deve "essere in tema" direttamente o indirettamente, con la vita.
Vi raccomando di scrivere l'iniziale di ogni verso in MAIUSCOLO. Buon divertimento.

Vorrei tornar bambina
Invidio anche le adolescenti
Tra tutte le stagioni
Anche quella matura è bella


Vedi come son belli
I giardini d'estate in fiore
Tropicali i colori
Aromi naturali intensi


Vedi tanto colore
Intorno a te c'è tanto amore
Tutta la natura tripudia
Al mare e ai monti, in terra e in cielo


PETALI PROFUMATI - I vostri haiku

Se siete iscritti a Facebook e volete cimentarvi con la scrittura degli haiku, oppure siete esperti e volete contribuire con i vostri componimenti, vi invito a iscrivervi al mio gruppo PETALI PROFUMATI - I nostri haiku.  Il link per gli iscritti a facebook è il seguente:

 https://www.facebook.com/groups/petaliprofumati/

 

Se chiedete l'iscrizione, daremo una veloce occhiata  al vostro diario di Facebook (per evitare di iscrivere buontemponi e perditempo). Sono graditi coloro che amano l'arte, la bellezza, la gioia e coloro che vogliono leggere o scrivere haiku. Il gruppo propone diverse attività: organizziamo giochi e gare di haiku (in premio diamo pergamene virtuali).