Citazioni tratte da libri famosi

Anthony van Dick
Anthony van Dick

Rammaricarsi delle esperienze fatte vuol dire arrestare il proprio sviluppo; negarle equivale a mettere una   menzogna sulle labbra della nostra vita. Sarebbe  come rinnegare l'anima.

OSCAR WILDE - "De profundis"

 

Dipinto di ANTHONY VAN DICK

Jean Georges Ferry - Two Women Reading in an Interior
Jean Georges Ferry - Two Women Reading in an Interior

DAN BROWN

 

Il simbolo perduto

 

Vivere  nel  mondo  senza  avere  consapevolezza del suo significato è come vagabondare in una immensa biblioteca senza neppure toccare un libro. 

 

Dipinto di JEAN GEORGES FERRY - Two Women Reading en Interior.

 

C'è uno spettacolo più grandioso del mare, ed è il cielo; c'è uno spettacolo più grandioso del cielo, ed è l'interno dell'anima. VICTOR HUGO - I miserabili

 

Quel primo sguardo di un'anima che non conosce ancora se stessa è come l'alba nel cielo. E' il risveglio di qualcosa di radioso e di ignoto. VICTOR HUGO - I miserabili

 

Nessun essere umano potrebbe sopportare la vista costante della solitudine morale, senza impazzire
JOSEPH CONRAD - Sotto gli occhi dell'Occidente

Perché è così che ti frega la vita. Ti piglia quando hai ancora l'anima addormentata e ti semina dentro un'immagine o un odore o un suono che poi  non te lo togli più. E quella lì era la felicità.

Lo scopri dopo, quand'è troppo tardi.

ALESSANDRO BARICCO, Castelli di rabbia.

 

L'oceano non era solo una massa d'acqua in perenne movimento, ma qualcosa di vivo, un genitore pieno di buon senso e di infinia bellezza.

SERGIO BAMBAREN. Il delfino

 

Essere come il fiume che scorre, silenzioso nella notte, senza temere le tenebre. se ci sono stelle nel cielo, rifletterle. E se i cieli si riempiono d nubi, così come il fiume, le nubi sono d'acqua; riflettere anch'esse, senza timore, nella tranquilla profondità.

PAULO COELHO, Come il fiume che scorre

 

Sì, è così. Come la natura volge verso l'autunno, così l'autuno si fa in me e intono a me. Ingialliscono le foglie, e già le fogliedegli alberi sono cadute.

WOLFGANG GOETHE - I dolori del giovane Werther

 

Le nostre valigie logore erano di nuovo ammucchiate sul marciapiede; dovevamo ancora andare lontano. ma che importava, la strada è la vita.

JACK KEROUAC, Sulla strada

 

Ci sono sempre mille soli al di là delle nuvole. DOMINIQUE LAPIERRE, Mille soli

 

Quale mondo giaccia al di là di questo mare non so, ma ogni mare ha un'altra riva e ... arriverò.

CESARE PAVESE - Il mestiere di vivere

 

Siamo tutti nel fango, ma alcuni di noi guardano le stelle.

OSCAR WILDE, Il ritratto di lady Windermere

 

Quando si è inamorati si incomincia con l'ingannare se stessi e si finisce con l'ingannare gli altri. E' quello che il mondo chiama una vicenda d'amore.

OSCAR WILDE, Il ritratto di Dorian Gray

 

In una bella mattina di primavera tutti i peccati umani sono perdonati.

HENRY DAVID THOREAU, Walden

 

L'anima libera è rara, ma quando la vedi la riconosci: soprattutto perché provi un senso di benessere quando gli sei vicino. CHARLES BUKOWSKI, Storie di ordinaria follia. Un brutto viaggio

 

L'uomo ha sempre ascoltato i passi altrui e certo vi prestava più attenzione che ai propri.

ELIAS CANETTI, Massa e potere

Chi ha l’occhio, trova quel che cerca anche a occhi chiusi. ITALO CALVINO - Marcovaldo

PETALI PROFUMATI - I nostri haiku

 

Se siete iscritti a Facebook e volete cimentarvi con la scrittura degli haiku, oppure siete esperti e volete contribuire con i vostri componimenti, vi invito a iscrivervi al mio gruppo PETALI PROFUMATI - I nostri haiku.  Il link per gli iscritti a facebook è https://www.facebook.com/groups/petaliprofumati/ 

Sono graditi coloro che amano l'arte, la bellezza e coloro che vogliono leggere o scrivere haiku. Il gruppo organizza giochi e gare di haiku (in premio diamo pergamene virtuali).