Ritratto di Delacroix
Ritratto di Delacroix

FRÉDÉRICK CHOPIN – GEORGE SAND

 

Frédérick Chopin (1810 – 1849) è considerato il più grande compositore polacco ed uno dei più grandi pianisti di tutti i tempi.

 

Tenne in pubblico la sua prima esibizione nel 1818. A Parigi Chopin strinse amicizia con molti musicisti (Franz Liszt, Vincenzo Bellini, Hector Berlioz), e fu invitato a corte. Nel 1835 ebbe un breve fidanzamento con la contessa Maria Wodzińska.

 

Nel 1838 conobbe la scrittrice Aurora Dupin, più grande di lui di sei anni. La Dupin era diventata una famosa scrittrice con uno pseudonimo maschile (George Sand). Autrice di romanzi, novelle, racconti, opere teatrali,  ebbe un ruolo attivo nei dibattiti politici dell’epoca e fu un’accesa femminista. Oltre allo pseudonimo maschile, Gorge Sand amava vestire da uomo, fumare la pipa ed assumere in pubblico tutti quegli atteggiamenti che erano impensabili in una donna.

 

In quel periodo Chopin compose le sue più belle mazurche e i suoi notissimi Notturni. Il loro rapporto fu piuttosto burrascoso. La Sand a volte si comportava come appassionata amante, altre volte trattava Chopin come un fratello. Descrisse nel romanzo Lucrezia Floriani i difficili rapporti con il compositore.

 

Nonostante avesse calcato la mano sui difetti del protagonista maschile, tutti intesero il romanzo come un’opera autobiografica e previdero la prossima fine della loro unione.

 

La loro storia, ormai logora, si concluse con un banale litigio per questioni di famiglia. Chopin, ammmalato da tempo, morì due anni dopo.

 

PETALI PROFUMATI - I vostri haiku

 

Se siete iscritti a Facebook e volete cimentarvi con la scrittura degli haiku, oppure siete esperti e volete contribuire con i vostri componimenti, vi invito a iscrivervi al mio gruppo PETALI PROFUMATI - I nostri haiku.  Il link per gli iscritti a facebook è il seguente:

 https://www.facebook.com/groups/petaliprofumati/

 

Se chiedete l'iscrizione, daremo una veloce occhiata  al vostro diario di Facebook (per evitare di iscrivere buontemponi e perditempo). Sono graditi coloro che amano l'arte, la bellezza, la gioia e coloro che vogliono leggere o scrivere haiku. Il gruppo propone diverse attività: organizziamo giochi e gare di haiku (in premio diamo pergamene virtuali).