PROVERBI SULL'AMORE E SULL’AMICIZIA

 

 

Amor nuovo va e viene, amor vecchio si mantiene


Amor senza baruffa fa la muffa.


Chi si vuol bene s'incontra

 

Chi fa male a un mio amico, fa male anche a me

  

Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei

 

La luna e l’amore, quando non crescono calano. Proverbio cinese

 

L’amore è cieco, ma sa vedere da lontano. Proverbio russo

 

 

Lancia il tuo cuore davanti a te, e corri a raggiungerlo

(proverbio arabo)

 

Non amare è un lungo morire

(proverbio indiano)

 

Prova a ragionar sull’amore e perderai la ragione

(proverbio francese)

 

In guerra, nella caccia e negli amori, in un piacer mille dolori

 

Un amico gentile è meglio di un fratello scortese 

 

PROVERBI IN FAMIGLIA

 

 

Accasa il figlio quando vuoi e la figlia quando puoi.

 

A chi non ha figli non chiedere consigli.

 

Altri figli forse avrai, altra madre invece mai

 

A padre avaro figlio prodigo.

 

Alleva i figli poveretti, se li vuoi ricchi e benedetti.

 

Belle o brutte si sposan tutte

 

Chi ha buon marito, lo porta in viso

 

Chi ha marito, ha padrone

 

Chi fa le fosse in gote
si marita senza dote

 

Chi tiene la lingua si marita e chi no rimane zita

 

Chi sa ben parlare si sposa e chi no resta zitella

Proverbio cilentano

 

Chi si marita male, non fa mai carnevale

 

Chi mal si marita non esce mai di fatica

 

Chi disse figlioli disse dolori

 

Chi non ha figlioli non sa che sia amore

 

Chi ha figli grandi fuori li mandi

 

Con amici e parenti non vendere e non comprare niente

 

Con i figli, amore e timore

 

Dagli amici mi guardo io,

dai parenti mi guardi Iddio

 

Dimmi a chi sei figlio e ti dico a chi somigli

 

Dove vi son figlioli non vi sono né parenti né amici

 

Famiglia numerosa, gente generosa

 

Fidati poco della gente, ancor meno del parente

 

Figli piccoli problemi piccoli, figli grandi problemi grandi

  

Figlio troppo accarezzato non fu mai bene allevato

 

Figliole e frittelle, quante più se ne fa, più vengon belle

 

Gioca con tuo padre e contati le carte (proverbio siciliano)

 

Il piacere non ha famiglia e il dolore ha moglie e figli

  

Il matrimonio non è per tutti,

chi fa belli e chi fa brutti

 

In una casa da gioco non ci sono né padri né figli

 

I panni sporchi si lavano in famiglia

 

I parenti sono come le scarpe: più sono stretti e più fanno male

 

I poveri non hanno parenti

 

La casa e la moglie si godono più d'ogni altra cosa

 

Lacrime d’erede, è matto chi ci crede

 

Le colpe dei genitori ricadono sui figli

 

Marito e figli come Dio te li dà così te li pigli

 

Marito stanco e vecchio se non altro scalda il letto

 

Mazze e panelle fanno i figli belli;

panelle senza mazze fanno i figli pazzi

(proverbio campano)

 

Meglio il marito senza amore che con gelosia

 

 

PETALI PROFUMATI - I vostri haiku

 

Se siete iscritti a Facebook e volete cimentarvi con la scrittura degli haiku, oppure siete esperti e volete contribuire con i vostri componimenti, vi invito a iscrivervi al mio gruppo PETALI PROFUMATI - I nostri haiku.  Il link per gli iscritti a facebook è il seguente:

 https://www.facebook.com/groups/petaliprofumati/

 

Se chiedete l'iscrizione, daremo una veloce occhiata  al vostro diario di Facebook (per evitare di iscrivere buontemponi e perditempo). Sono graditi coloro che amano l'arte, la bellezza, la gioia e coloro che vogliono leggere o scrivere haiku. Il gruppo propone diverse attività: organizziamo giochi e gare di haiku (in premio diamo pergamene virtuali).