PROVERBI   PROVERBI METEOROLOGICI  

FIORI E PIANTE   ETIMOLOGIA FIORI E PIANTE  

FIORI E PIANTE NELLA STORIA   PIANTE VERDI 

ANEDDOTI      FIABE   POESIE   MITOLOGIA FIORI E PIANTE

 

 

PROVERBI PER ORTO E GIARDINO

 

 

A ogni filo d'erba è destinata almeno una goccia di rugiada

 

Albero che non frutta, taglia taglia

 

Ai più tristi porci vanno le migliori pere

 

Albicocche, mangiane poche

 

Al primo colpo non cade la quercia

 

Chi pianta le fave senza concime,

le raccoglie senza baccello

 

Chi semina con l'acqua, raccoglie col paniere

 

Chi vuole un pero ne pianti cento,

chi vuole cento susini ne pianti uno

 

Cielo rosso e turchino aiuta il contadino

 

Di due frutti dello stesso ramo

uno può essere dolce e l'altro aspro

 

Donne e popone, beato chi se ne appone

 

Dove non va acqua ci vuol la zappa

 

Fave in fiore, acqua a tutte l'ore

 

Frutto proibito è più saporito

 

I fiori domestici non profumano come quelli selvatici,

i fiori quelli selvatici non durano quanto i primi

 

Da una mala spina può nascere una buona rosa

Figlie, vigne e giardini, guardale dai vicini

Il marito vecchio è una spina, quello giovane una rosa

 

Il fiore quando ama diventa frutto

Il frutto colto verde ogni virtù perde

 

Il fiore quando ama diventa frutto.

 

In orto e giardino, stacci di continuo

 

La donna è come la castagna:

bella di fuori e dentro la magagna

 

La bellezza è come un fiore,

presto nasce e presto muore.

 

La corruzione alligna peggio della gramigna

 

La lieta pioggerella ti fa crescer l'erba bella

 

La pianta che ha molti frutti non li matura tutti

 

La salvia ti salva

 

La cipolla ha parecchie virtù,

e una almeno la senti anche tu

 

La donna è come la castagna: bella di fuori,

dentro ha la magagna


L'amore è come il cetriolo:

dolce all'inizio, amaro alla fine

 

L’erba voglio non nasce neanche nel giardino del re.

 

L’erba del vicino è sempre più verde

 

Le modeste erbe dell'orto a più mali dan conforto

 

L'oliva quanto più pende, tanto più rende

 

Lunga, panciuta o grossa, non c'è fragola che non ingrossa

 

Non ogni verde fa fiore, non ogni fiore fa frutto.

 

Non si può cavar sangue da una rapa

 

Per l'Assunzione di Maria, fiori e frutti se ne vanno via

 

Per quanto un albero cresca alto,

le sue foglie cadranno sempre in basso

 

Pere, pesche e pomi vogliono i vini buoni

 

Poca uva, molto vino; poco grano, niente pane

 

Quando i mandorli fioriscono, le donne impazziscono

 

Quando maggio è tutto in fiore, il sorriso è in ogni cuore

 

Quando il cocomero è maturo, ognuno ne vuole una fetta

   

Se la viola esce a febbraio, tien da conto fieno e pagliaio

 

Se il fiore è buono anche il frutto lo sarà

 

Se l'orto è nell'arsura poco o niente dura

 

Se piove e viene il sole, fagiolini e pomodori

 

Se son rose, fioriranno

 

Se vuoi mandare i malanni al diavolo,

ricorda le virtù del cavolo

 

Sotto gli alberi più grandi si trova il riparo migliore

Tartufo e cardo fan l'uomo vegliardo

 

Troppo seme dà raccolto scarso

 

Un fiore non fa ghirlanda

 

Un piatto di lattuga l'insonnia mette in fuga

 

Una mela al giorno toglie il medico di torno

 

Uva oggi e uva domani e i malanni stan lontani

 

PETALI PROFUMATI - I vostri haiku

 

Se siete iscritti a Facebook e volete cimentarvi con la scrittura degli haiku, oppure siete esperti e volete contribuire con i vostri componimenti, vi invito a iscrivervi al mio gruppo PETALI PROFUMATI - I nostri haiku.  Il link per gli iscritti a facebook è il seguente:

 https://www.facebook.com/groups/petaliprofumati/

 

Se chiedete l'iscrizione, daremo una veloce occhiata  al vostro diario di Facebook (per evitare di iscrivere buontemponi e perditempo). Sono graditi coloro che amano l'arte, la bellezza, la gioia e coloro che vogliono leggere o scrivere haiku. Il gruppo propone diverse attività: organizziamo giochi e gare di haiku (in premio diamo pergamene virtuali).