Rosso di sera ...  bel tempo si spera.            Tramonto sul mare a Marina  di  Camerota  (SA)
Rosso di sera ... bel tempo si spera. Tramonto sul mare a Marina di Camerota (SA)

PROVERBI   PROVERBI PER ORTO E GIARDINO   PROVERBI IN CUCINA

 

PROVERBI …METEOROLOGICI

 

GENNAIO

 

Sereno a Capodanno, sereno tutto l'anno

La luna di gennaio è la luna del vino.

Gennaio sicco, massaro ricco (Cilento)

Freddo a gennaio fa ricco il granaio

La luna di gennaio fa luce come giorno chiaro

Che Iddio ci guardi da un caldo gennaio!

Per Sant'Antonio (17 gennaio) o la neve o il tempo buono
Gennaio bello febbraio in mantello

Gennaio è per metà festaio
Se c'è l'erba a gennaio, chiudi il grano nel granaio (Cilento)

Se Gennaio sta in camicia, Marzo ti canzona.

Per sant'Agnese (21 gennaio) lucertole per il maggese

Per san Feliciano (24 gennaio) sali il monte e guardi il piano

Gennaio dei gatti, febbraio dei matti

La luna di gennaio luce come il giorno chiaro

FEBBRAIO

Febbraio è d'ogni mese  il più corto e il più scortese

Non c'è Carnevale senza luna di Febbraio

L'ultimo dì di Carnevale, ognun deve festeggiare

Carnevale non si trova se non c'è la Luna Nuova

Se la viola esce a febbraio, tieni  da conto fieno e pagliaio

Se di febbraio tuona, l'annata sarà buona 

Febbraio febbraietto, corto e maledetto

Per Sant'Agata (5 febbraio) la terra rifiata e la merenda è ritrovata 

Primavera di febbraio reca sempre qualche guaio

Chi vuol un bel pagliaio lo pianti di febbraio

Alla candelora dall'inverno semo fora

Se alla candelora piove o tira vento/ dell'inverno semo dentro

 

MARZO

 

Si marzu nù mareggia giugnu nù festeggia (Cilento)

 Marzo verde, poco reca e molto perde

Marzo ventoso, frutteto generoso

Di marzo un fuso scarso, d'aprile neanche un filo

Se marzo è secco, il grano fa cesto e il lino capecchio

Marzo, un sole e un guazzo

Marzo, mese pazzo e vano: temporali e tramontano

L'Annunciazione di Maria (25 marzo) l'inverno caccia via

San Giuseppe antico (19 marzo): torna la rondine e migra il beccafico

Se non vuoi la botte vuota, di marzo lega e pota

Neve marzolina dura dalla sera alla mattina 

Marzo cerca ogni sera di svegliar la primavera

Marzo pazzerello esce il sole, prendi l'ombrello
Se farai buona Quaresima, Pasqua farai medesima

Sotto la luna marzolina nasce l'insalatina

Se a marzo non piove, a giugno non si festeggia

 

PASQUA

Palme molli, Pasqua asciutta

Pasqua alta o bassa, uova sode e cucina grassa

Chi non fa Pentecosta, male gli dice e caro gli costa 

 

APRILE

Se aprile mette il muso, fuoco acceso e uscio chiuso

Ogni goccia d'Aprile vale mille lire

Aprile porta il sonno a nonno e nipote 

Ad aprile ogni giorno un barile

Se piove tre aprilante, quaranta dì durante 

Aprile non ti scoprire

Per San Giorgio (23 aprile) semina l'orzo

Se a San Marco (25 aprile) piove, i fichi ci saranno, ma non si sa dove 

April piovoso, maggio ventoso, anno fruttuoso

Aprile apriletto, ogni giorno un goccetto 

Aprile friscariello, molto grano e poco vinello (Cilento)

Se aprile è fresco, avremo molto grano e poco vino.

Aprile quando piange e quando ride

Per Santa Caterina (29 aprile), gli animali fuori dalla cascina

Aprile e conti spesso sono traditori

Aprile fa il fiore, maggio fa il colore 

 

MAGGIO

L'acqua di maggio inganna il villano /

par che non piova e si bagna il gabbano

Maggio venuto, l'inverno è perduto

Se piove i primi di maggio, noci e fichi faranno buon viaggio

Di maggio acquista legna e formaggio

Le piogge di San Bernardino (20 maggio) rubano olio, pane e vino

Se di maggio rasserena, ogni spiga sarà piena

Anche Santa Rita (22 maggio) ci fatica

Quando maggio è tutto in fiore, il sorriso è in ogni cuore 

 

PROVERBI SULL'ESTATE

 

 

D'estate ogni buco fa latte, d'inverno nemmen le buone vacche

Tempesta non guasta estate.

  L'estate è la madre de' poveri
L'inverno mangia la primavera e l'estate l'autunno
Quando il gallo beve d'estate, tosto piove
Quando l'estate passa piovosa, la biada smoggia
L’estate piovosa è peggior dell’autunno
Tempesta non guasta estate
Triste quell’estate, che ha saggina e rape
Estate asciutta non rovinò mai contadino
Anche l'estate ha i giorni freddi

 

GIUGNO

In giugno leva la maglia e allarga il  pugno

Giugno: raccolti e promozioni, nozze e delusioni

Acqua di giugno rovina il mugnaio

Per San Paolino (22 giugno), ogni ciliegia ha il suo inquilino

Per San Paolino a ogni ciliegia un quattrino
Giugno apre le porte alle giornate corte

San Pietro e Paolo (29 giugno) piovosi, per trenta giorni son dannosi

Se giugno è più asciutto che bagnato, tieni il barile preparato

Semina quando vuoi: mieterai sempre a giugno 

 

LUGLIO
Quando luglio è ardente, miete lesto
Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto
A San Bonaventura (15 luglio) s'è finito di mietere in pianura
Per Santa Maddalena (22 luglio) la noce, e la nocciola, è piena
Per Santa Maddalena (22 luglio) si taglia l'avena
Per Santa Cristina (24 luglio) la sementa della saggina
San Giacomo (25 luglio) dei meloni
San Giacomo (25 luglio) con i tetti bagnati, del vin siamo privati
La pioggia di Sant' Anna (26 Luglio) è una manna
Per San Giacomo e Sant'Anna entra l'anima nella castagna
Quando luglio è molto caldo, bevi molto e tienti saldo
In Luglio è ricca la terra, ma povero il mare
Luglio poltrone porta la zucca col melone
Se piove con solleone le castagne son tutte guscioni.
Per Santa Maria Maddalena si taglia l'avena
Per Santa Maddalena se il grappolo è serrato, il vino è assicurato
A Luglio gran calura, a Gennaio gran freddura
Di luglio il temporale dura poco e non fa male

Luglio giostra l'uva, il grano e la fortuna

Quando a luglio il caldo monta, la burrasca è presto pronta

Per sant'Anna (26 luglio) ogni pioggia diventa manna

Se a luglio piove più dell'usato, l'inverno sarà freddo e anticipato

 

AGOSTO

Chi nasce d'agosto non ha la testa a posto

Agosto è il disgusto

Primo d'agosto, capo d'inverno

D'agosto cento ne ho e uno ne mostro

Agosto, chiappa, spenna e metti arrosto

Per S. Chiara (11 agosto) ogni goccia una quartara (10 litri)

Per San Rocco (16 agosto) ogni rondine fa fagotto

Chi vuol aver del mosto, zappi le viti d'agosto

Se d'agosto pioggia viene, molto poco si trattiene

Chi dorme d'agosto, dorme a suo costo

 

SETTEMBRE

Se piove il quattro settembre, piove fino a dicembre

Luna settembrina sette ne trascina

L'aria di settembre il cacciatore attende

A settembre chi è esperto non viaggia mai scoperto

Di settembre pioggia e Luna son dei funghi la fortuna

Settembre con poco sole, ottobre non lo vuole

Se a settembre caldo farà, l'inverno freddo non sarà

 

OTTOBRE

Quando ottobre scroscia e tuona, l'invernata sarà buona

Se ottobre dà belle giornate, fai delle belle scampagnate

Per San Francesco (4 ottobre) parte il caldo e arriva il fresco

Se ottobre è bello, tien pronto l'ombrello

D'ottobre in cantina sera e mattina 

 

PROVERBI SULL'INVERNO

 

  Inverno asciutto, d’estate il frutto.
L’inverno chiede quel che ha prodotto l’estate.
Cattivo inverno fa cattiva estate.

 

NOVEMBRE

Novembre gelato, addio seminato

Il tempo dei santi è quello di natale

Novembre bello o brutto, in campagna muore tutto 

A San Martino (11 novembre) ogni mosto è vino

Quando arriva S.Clemente (23 nov.) già l'inverno ha messo un dente

Tempo d'Avvento (28 novembre): pioggia, neve e vento

Se a novembre l'acqua gela, a gennaio il sole si cela 

 

DICEMBRE

Se nevica prima di Natale, sette volte s'ha da rifare

Dicembre imbacuccato, raccolto e seminato

Neve dicembrina per tre mesi ti sta vicina

Per San Nicola di Bari (6 dicembre) le rondini passano i mari

Se non nevica a sant'Ambrogio (7 dicembre) l'inverno sarà mogio

Per l'Immacolata (8 dicembre) comincia l'invernata

Per Santa Lucia (13 dicembre), intorno al fuoco in compagnia

Santa Lucia è il giorno più breve che ci sia


ALTRI PROVERBI METEOROLOGICI

 

 

Acqua cheta rovina i ponti (Cilento)

 

Acqua di S.Giovanni, acqua da tiranni

 

Alba rossa chiama pioggia

 

Anno bisesto, nisciuna cosa vaie a sesto (Cilento)

Nell'anno bisestile tutto va male

 

Anno nevoso, anno fruttuoso

 

Arco da mattina empie la mulina; arco da sera tempo rasserena

 

Aria rossa, terreno bagnato (Cilento)

 

A San Benedetto la rondine sotto il tetto

 

Bianco gelo d'acqua è messaggero

 

Buon tempo e mal tempo/ non duran tutto il tempo

 

Callo che duole, pioggia vuole

 

Chi guarda la Luna non ne azzecca mai una

 

Cielo a pecorelle, pioggia a catinelle

 

Con il gallo o senza il gallo gli dei

fanno sempre il nuovo giorno. Proverbio cinese

 

Con i quarti di Luna cambia il tempo e la Fortuna

 

Di Venere e di Marte né ci si sposa né si parte

 

Donna e Luna, oggi serena e domani scura

 

Gobba a levante: luna calante, gobba a ponente: luna crescente

 

Gran bonaccia tempesta minaccia

 

Il maestrale salta addosso e non fa male

 

La luna con l'anello non porta tempo bello

 

La luna è l'almanacco dei contadini

 

La Luna tonda spunta quando il sol tramonta

 

La luna, se non riscalda, illumina

 

L'arcobaleno riporta il sereno

 

Legna tagliata a Luna crescente, si tarla e non si arde per niente

 

Le lucciole portano buon tempo

 

Luna bianca tempo bello, Luna rossa venticello

 

Luna mercurina tutto il ciel rovina

 

Luna nuova, tre giorni in prova

 

Luna vecchia con gran vento porta buon tempo

 

Nebbia bassa e predica nuova, lascia il tempo che trova

 

Neve cadente, scuola vacante

 

Non fu mai vento senz'acqua

 

Non solo per me il sole, ma anche per i peggiori di me. Cina

 

Nuvole da ponente non si alzano per niente

 

Ogni mese si fa la luna, ogni giorno se ne impara una

 

Per quanto sia nera la notte, arriva sempre l’alba

 

Per Santa Croce e San Cipriano semina in costa e semina in piano.

 

Per San Tomè, piglia il porco per il piè

 

Piccola pioggia fa cessare gran vento

 

Piccolo vento accende fuoco, e il grande lo smorza

 

Pioggia di S.Giovanni giova solo a lavar panni


Primavera piovosa, grano a iosa.

 

Quando il sole tramonta, l’asino si impunta

   

Quando il tempo si muta, la bestia starnuta

 

Quando piove con il sole, tutte le vecchie fanno l'amore

(proverbio cilentano)

 

Quando tira vento, il cacciatore non perda tempo

 

Rosso di mattina, brutto tempo si avvicina

 

Rosso di sera, bel tempo si spera

 

Se lampa la scampa, se tuona la manda

 

Se scema la Luna, non seminar cosa alcuna

 

Se nevica sulla gelata, dura tutta l'invernata

 

Sera rossa e nero mattino, rallegra il pellegrino

 

Se rannuvola sulla brina, non s'arriva a domattina

 

Sole bianco, pioggia a dirotto

 

Sole bianco,  scirocco in campo

 

Sotto la neve pane; sotto la pioggia fame

 

Spesso a chiaro mattino v'è torbida sera

 

Stelle tremule e appannate, sono piogge assicurate

 

Stelle troppo scintillanti / vento forte a te davanti

 

Un piccol nuvolo guasta un bel sereno

 

Una piccola nuvola non può nascondere molte stelle. Australia

 

Una tempesta di sabbia passa, le stelle rimangono. Proverbio arabo

 

Una rondine non fa primavera

 

Vento da levante acqua diluviante

 

Vento fresco, mare crespo

 

 

PETALI PROFUMATI - I vostri haiku

Se siete iscritti a Facebook e volete cimentarvi con la scrittura degli haiku, oppure siete esperti e volete contribuire con i vostri componimenti, vi invito a iscrivervi al mio gruppo PETALI PROFUMATI - I nostri haiku.  Il link per gli iscritti a facebook è il seguente:

 https://www.facebook.com/groups/petaliprofumati/

 

Se chiedete l'iscrizione, daremo una veloce occhiata  al vostro diario di Facebook (per evitare di iscrivere buontemponi e perditempo). Sono graditi coloro che amano l'arte, la bellezza, la gioia e coloro che vogliono leggere o scrivere haiku. Il gruppo propone diverse attività: organizziamo giochi e gare di haiku (in premio diamo pergamene virtuali).