* * * * * * * * Film fantastici * * * * * * * *

IL PARADISO PUO' ATTENDERE (1978)

 

REGIA: Warren Beatty, Buck Henry.

INTERORETI: Julie Christie, James Mason, Dyan Cannon, Jack Warden, Charles Grodin, Warren Beatty, Vincent Gardenia.

DURATA; 100 minuti.

 

Joe Pendleton, campione di football americano, muore in un incidente automobilistico e si ritrova in Paradiso, alla presenza di Mr. Jordan. Questi scopre che il suo angelo custode ha commesso un errore staccando troppo in fretta l'anima: l'ordine di far morire Joe non era ancora arrivato; dunque occorrerà rimettere l'anima nel corpo. Il corpo però è stato cremato; pertanto non può più tornare sulla terra col corpo che possedeva; a quel punto gli viene offerta un'alternativa: reincarnarsi nel corpo di un ricco industriale, che sta per essere assassinato dalla moglie. La sistemazione sarà provvisoria, in attesa di prendere il corpo di qualche altro giocatore di football.

Joe prende possesso del corpo di Farnsworth prima che venga scoperto senza vita, e con le nuove sembianze si innamora di Betty, un'ambientalista militante che protesta contro la raffineria che Farnsworth voleva costruire: stupisce tutti adattando la sua politica aziendale alle esigenze dei dimostranti. Ancora amante del football americano, rintraccia il suo vecchio allenatore e gli chiede di rimetterlo in forma: compra la sua squadra, di cui diventa capitano. Chiede a Betty di sposarlo promettendo che divorzierà dalla moglie.

Quando Farnsworth muore assassinato, l'anima di Joe viene abbinata al corpo di un altro vero giocatore di football, Tom Jarret, il quale conduce la sua squadra alla vittoria, proprio mentre si scopre la morte del neopresidente Farnsworth. Il protagonista perderà stavolta la memoria di tutto il passato, di entrambe le due precedenti identità, continuerà la sua vita nel corpo di Tom Jarret, ma incontra ancora Betty; i due si innamorano ancora e stavolta la storia tra essi continua. Al film fu assegnato un premio Oscar.

Sono stanco, capo. Stanco di andare sempre in giro solo come un passero nella pioggia. Stanco di non poter mai avere un amico con me che mi dica dove andiamo, da dove veniamo e perché. Sono stanco soprattutto del male che gli uomini fanno a tutti gli altri uomini. Stanco di tutto il dolore che io sento, ascolto nel mondo ogni giorno, ce n'è troppo per me. È come avere pezzi di vetro conficcati in testa sempre, continuamente.
Lo capisci questo? 
JOHN COFFEY

 
IL MIGLIO VERDE (1999)

 

REGIA: Frank Darabont

INTERPRETI PRINCIPALI: Tom Hanks, David Morse, Michael Clarke Duncan, Michael Jeter, James Cromwell.

DURATA: 188 minuti.

 

Il film è tratto dall'omonimo romanzo di Stephen King.

La storia è narrata da un secondino ormai anziano e vedovo, che lascia scorrere numerose vicende ormai filtrate dalla memoria, ma ancora vivide nella sua mente. Egli ricorda vividamene le vicende e la storia di coloro che hanno dovuto compiere il famigerato percorso chiamato "Miglio verde", fino alla camera dove è posizionata la sedia elettrica.

I protagonisti buoni non sono sempre dalla parte dei poliziotti (c'è un sadico che si diverte a torturare i condannati); quelli cattivi non sono sempre i condannati.

In particolare i ricordi mettono a fuoco il personaggio del gigante buono che, accusato dell'assassinio di due bambine, pur essendo innocente, ha poteri quasi divini: guarisce malati senza speranza e riesce a rivivere eventi accaduti altrove.

LA CITTA' DEGLI ANGELI (1998)

REGIA: Brad Silberling

INTERPRETI: Nicolas Cage, Meg Ryan, André Braugher, Colm Feore, Bennis Franz.

DURATA: 112 minuti.

 

La dottoressa Maggie Rice, una stimata dell'ospedale di Los Angeles. compiendo un'operazione di routine, scopre che il paziente è morto. Ne segue una profonda crisi, che la spinge ad avere bassa autostima. Accanto al morto in ospedale vi è Seth, un angelo immortale che offre conforto spirituale ai malati e accompagnare i morenti nel loro ultimo viaggio. Solo chi sta per morire può avvertirne la presenza. Seth avverte la straordinaria determinazione della donna e la sua determinazione e se ne innamora. Col crescere del sentimento, cresce in lui il desiderio di provare le sensazioni che provano gli umani. Decide così di manifestarsi a Maggie per aiutarla a superare la crisi, conquistandone gradualmente l'amore. Maggie, tuttavia, donna di scienza, è perplessa nei confronti di quello strano essere che non ha mai fame o sonno e non prova dolore. Seth comprende che Maggie, rigidamente razionale, non può accettare il suo essere: decide così di abbandonare la condizione di creatura ultraterrena e diventare uomo a tutti gli effetti. Viene aiutato in questo passaggio da un altro ex angelo, Messinger, che si è incarnato per amore di una donna. Comprendendo il suo bisogno di una guida, lo instrada agli aspetti più piacevoli della vita terrena, lodando e appoggiando la sua scelta di fare il "salto". Quando accidentalmente si ferisce, percependo il dolore capirà di essere riuscito nel suo intento. Ora può finalmente amare liberamente Maggie che ricambia con ardore i suoi sentimenti. Ma un camion spezza tragicamente il suo sogno d'amore.

GHOST (1990)

 

REGIA: Jerry Zucker

INTERPRETI PRINCIPALI: Demi Moore, Patrick Swayze, Whoopi Goldberg, Tony Goldwyn, Rick Aviles.

DURATA: 116 minuti circa.

 

Un impiegato di banca e una scultrice si amano e si dedicano all'arredamento della loro casa. L'impiegato scopre un notevole ammanco nella cassa della banca e annota il nominativo e il numero del titolare del conto corrente in cui sono confluiti i soldi mancanti. Ne parla con un amico, anch'egli impiegato, il vero responsabile del furto. Costui paga un sicario per farlo uccidere. Mentre la coppia passeggia una sera per strada, il killer accoltella Sam. Il suo spirito fuoriesce dal corpo, che resta immobile sull'asfalto, mentre la povera donna piange e chiede aiuto. Il suo spirito ha mantenuto tutta l'apparenza del corpo, ma non è materiale, per cui egli non può compiere movimenti. Vorrebbe comunicare alla moglie che anche lei è in pericolo. Scopre per caso che una sedicente maga, in realtà una commediante, senza saperlo possiede vere doti di medium e la costringe a far da tramite tra lui e Molly. In un drammatico crescendo di eventi, in cui tutti i responsabili finiscono uccisi, alla fine l'uomo riesce, per pochi secondi, ad apparire all'amata, per poi svanire definitivamente.

DUEL (1971)

 

REGIA: Steven Spielberg

INTERPRETI PRINCIPALI: Dennis Weaver, Lou Frizzel, Jacqueline Scott, Eddie Firestone.

DURATA: 90 minuti.

Un automobilista, che deve percorrere un lungo tratto di strada, è oggetto della spietata caccia di un misterioso camionista, di cui non riesce mai a vedere il volto. Il misterioso individuo si ferma con lui agli stessi motel; accelera o frena ripetendo le sue mosse, lo segue e lo tampona fino a tentare di stringerlo e stritolarlo lungo le assolate e solitarie strade del deserto americano. Alla fine l'automobilista, con un improvviso guizzo, riesce a sfuggirgli e vede il camionista precipitare dalla scarpata. Riuscirà finalmente a vederlo in volto?

CIME TEMPESTOSE (1939 B/N)

 

REGIA: William Wyler

INTERPRETI: Lawrence Olivier, Merle Oberon, David Niven, Flora Robson, Donald Crisp, Geraldine Fitzgerald.

DURATA: 103 minuti.

 

Il film è tratto dal romanzo omonimo di Emily Bronte. Vinse numerosi premi, tra cui un Oscar.

Il vecchio Hernshaw, padre dei piccoli Cathy e Hindley, un giorno porta a casa un trovatello, che viene chiamato Heathcliff. Hindley mostra grande avversità nei suoi confronti, ma Cathy gli si affeziona sempre più. In uno dei loro gochi infantili è solita dirgli che la sua anima non gli darà mai pace e che dovranno vivere sempre insieme, uniti sino alla morte e anche dopo. 

Col passare degli anni entrambi si accorgono di volersi bene. Nonostante questo sentimento, Cathy accetta di sposare il nobile Edgar Linton per avere una bella casa e ricchezza. 

Heahtcliff, che è andato via di casa, ha fatto fortuna in America e torna 

dopo tre anni ricco e ben vestito; è ben deciso a vendicarsi delle angherie subite da Hindley, Si vendica di lui portandogli via tutti i beni al gioco. 

E' ben deciso anche a vendicarsi di Edgar, colpevole di avergli portato via la donna amata. Ne sposa la sorella Isabella, a cui procura sofferenze indicibili. Cathy si scopre innamorata di lui e glielo confessa; i due decidono di fuggire insieme.

Ma Cathy si ammala e muore tra le braccia di Heahcliff; come era solita dirgli da bambina, gli promette che la sua anima verrà a tormentarlo e non avrà pace finché le loro anime non si saranno congiunte.

Nel finale si vedono entrambi i protagonisti camminare insieme tra le nuvole: la potenza dei sentimenti riesce a spuntarla sulla vita perduta.

DONA FLOR E I SUOI DUE MARITI (1976)

 

REGIA: Bruno Barreto

INTERPRETI: Sonia Braga, José Wilker, Mario Mendonca

DURATA: 106 minuti.

 

Il film è tratto da un romanzo di Jorge Amado.

Dona Flor è una tranquilla maestra che ha sposato il focoso e lussurioso Valdinho, il quale conduce una vita scapestrata, costringendola a sopportare le sue continue scappatelle (frequenta le case di piacere e ci prova perfino con le allieve di Flor) e la sua sfrenata mania per le carte.

Quando muore a causa dei suoi stravizi, la giovane vedova si risposa con Teodoro, il farmacista del paese, dal carattere calmo e pacato. Se ne pente ben presto e, incapace di accontentarsi della monotonia, anche sessuale, di Teodoro, desiderosa di rivivere gli amplessi passionali con Valdinho, si rivolge ad una fattucchiera per far tornare in vita l'uomo da lei tanto amato.

Il defunto le viene restituito, ma risulta invisibile a tutti fuorché a lei. Flor vive ora un vero e proprio menage a trois, che è noto solo a lei: Valdinho finalmente è tutto suo e resta sempre accanto a lei, seppure in veste di fantasma (che nel film appare sempre completamente nudo), giorno e notte.

Molte scene ci presentano un Brasile vivacissimo, caldo, colorato e passionale, comprese quelle del famoso carnevale di Rio. Il film, musicato da Chico Buarque de Hollanda, ebbe grande successo.

ROSEMARY'S BABY (1968)

 

REGIA: Roman Polanski

INTERPRETI PRINCIPALI: Mia Farrow, John Cassavetes, Ruth Gordon, Sidney Blackmer, Maurice Evans.

DURATA: 136 minuti.

Rosemary sposa un attore sconosciuto che, di colpo, diventa un divo famoso. Aspetta un bimbo che muore alla nascita, secondo quanto le riferisce il marito. Per puro caso Rosemary scopre una messa nera il cui protagonista è un neonato dai tratti demoniaci. La donna comprende finalmente l'atrocità commessa dal marito, il quale ha ceduto il figlio in cambio del successo. Rosemary non avrà dubbi: demoniaco o no, quel bambino è suo figlio e sarà lei ad allevarlo e ad averne cura.

DORIAN GRAY (2009)

 

REGIA: Oliver Parker

INTERPRETI: Ben Barnes, Colin Firth, Ben Chaplin, Rebecca Hall, Fiona Shaw.

DURATA: 112 minuti.

Il film è l'ultima trasposizione cinematogafica del famoso romanzo di Oscar Wilde "Il ritratto di Dorian Gray".

Dorian Gray, un giovane uomo nobile e bello, giunto a Londra, viene trascinato nel vortice della mondanità da Lord Wotton. Il pittore Basil Hallward decide di realizzare il suo ritratto, riuscendo a fermare sulla tela tutta la sua bellezza e giovinezza.

Il giorno dell'inaugurazione del ritratto, Dorian pronuncia un giuramento e il desiderio di restare giovane per sempre. Il giovane dissipa la sua vita nel vizio, senza che il suo bel volto ne riporti alcun segno. Ma è la sua anima, cristallizzata nel quadro, a insudiciarsi e sfigurarsi. Poiché il ritratto si deteriora visibilmente e progressivamente, Dorian lo nasconde in soffitta. Il tempo passa, ma il bel volto di Dorian mantiene le sue caratteristiche immutate. Solo l'amore di una donna potrà redimerlo: l'amore della figlia di Lord Wotton. Dorian dovrà rinunciare per sempre all'impossibile giovinezza. Recuperando le rughe e la fisionomia della sua età reale, recupera il proprio sé.

ZELIG

 

REGIA: Woody Allen

INTERPRETI:Woody Allen, Mia Farrow.

Nel 1928 al centro dell'interesse degli scienziati vi è il caso di Leonard Zelig, un individuo in grado di trasformarsi in modo camaleontico rispetto al contesto in cui si trova. Viene ricoverato in ospedale per consentire adeguate ricerche sul suo caso. La psichiatra Eudora Fletcher cerca di scoprire le radici dello strano fenomeno nell'inconscio del paziente.

Qualcuno pensa di trarre beneficio da questo caso, trasformandolo in un fenomeno da baraccone. la dottoressa, innamoratasi di Zelig, lo protegge, ma lui fugge.

Si ritrovano a Berlino durante un'adunata nazista; riescono a fuggire e  rientrano trionfalmente in patria.

IL MONDO DI SOPHIA

 

Il film è tratto da un romanzo filosofico di grande successo, dal titolo omonimo, scritto da Jostein Gaarder.

Un'adolescente, Sofia, riceve strane lettere con domande del tipo: "Chi sei tu?", "Esiste il mondo?" e conosce uno strano filosofo, Alberto, il quale l'accompagna in uno straordinario viaggio nel tempo, in cui conoscerà il pensiero di molti filosofi dell'antichità, dell'età moderna e dell'età contemporanea. Il film è stato diffuso soltanto in Norvegia. In Italia è stata trasmessa una versione televisiva.

COCOON, L'ENERGIA DELL'UNIVERSO (1985) 

 

REGIA: Ron Howard

INTERPRETI: Don Ameche, Hume Cronyn, Wilford Brimley, Maureen Stapleton, Brian Dennehy, Tahnee Welch, Ron Howard.

DURATA: 117 minuti.

 

Il film trae spunto da un romanzo di David Saperstein.

In un pensionato per anziani della Florida vive un gruppo di tre coppie di arzilli vecchietti. Essi in segreto usufruiscono di una lussuosa piscina sita in una casa sfitta. Sfortunatamente la casa viene affittata e i tre devono rinunciare al loro principale divertimento, ma cominciano a seguire di nascosto le vicende degli affittuari della casa. Scoprono che costoro trasportano dei grossi bozzoli e li depositano nella piscina. I tre continuano a bagnarsi in essa e, misteriosamente, cominciano a riacquistare le forze, ringiovaniscono e uno di essi, malato di cancro, guarisce. Continuando a controllare gli inquilini della casa, scoprono che, in realtà, sono extraterrestri, provenienti da Antarea, un pianeta in cui non esistono malattie e in cui nessuno muore. Essi sono venuti sulla terra per recuperare i bozzoli in cui sono tuttora conservati coloro che, diecimila anni prima, poterono salvarsi dallo sprofondamento in mare di Atlantide nascondendosi dentro di essi.

Nel frattempo la notizia della fonte dell'eterna giovinezza si è diffusa e moltissimi vi si tuffano, consumando l'energia necessaria a mantenere in vita i bozzoli. Gli alieni dovranno trasportare i loro compagni nelle profondità marine per salvarli. Divenuti amici dei pensionati, gli antareani propongono loro di seguirli sul loro pianeta, dove vivranno in eterno. Le tre coppie di amici, dopo un breve periodo di incertezza, decidono di seguirli per poter vivere per sempre.

Il film ha vinto un premio Oscar.

A VENEZIA UN DICEMBRE ROSSO SHOCKING (1973)

REGIA: Nicolas Roeg

INTERPRETI: Julie Christie, Donald Sutherland, Massimo serato, Leopoldo Trieste, Renato Scarpa.

DURATA: 103 minuti.

 

Venezia mi pare come le briciole, i resti di

un banchetto  i cui invitati siano tutti morti

(la veggente cieca)

 

Il film, tratto da un romanzo di Daphne Du Maurier, è tutto un susseguirsi di tensioni impalpabili, di oscuri pericoli, di velate minacce, in un'atmosfera inquietante.

ANTEFATTO: Due coniugi inglesi, John e Laura Baxter, perdono tragicamente la loro figlioletta Christine, annegata nello stagno della loro villa. L'evento tragico era stato previsto misteriosamente dal padre, pochi attimi prima che accadesse. Dopo la disgrazia Laura cade in depressione. John si prende cura di lei. Gli viene offerto di guidare alcuni importanti lavori di restauro in una chiesa venziana.

Il film inizia con le immagini dell'arrivo dei due coniugi a Venezia. Qui Laura conosce due sorelle scozzese, una delle quali è una medium non vedente,

Heather. Quest'ultima le rivela di aver "visto" una bambina bionda sorridente accanto a lei e al marito. Laura dà subito fiducia alla medium, credendo che ella abbia visto realmente la sua bambina annegata; comincia a rianimarsi e a riprendere interesse alla vita, mentre John, che non crede nei poteri paranormali della donna, vorrebbe impedire che la moglie la incontrasse ancora. Nella città si stanno verificando alcuni efferati delitti compiuti da un misterioso assassino dal cappuccio rosso.

Un giorno, incontrandola di nascosto, Heather le dice di aver saputo proprio da Christine di un pericolo imminente che grava su John, il quale rischia di morire se non abbandona immadianatamente la città.

Sarà Laura, invece, a doversi allontanare da Venezia per correre in aiuto del figlio maggiore, a cui è capitato un incidente. Il giorno dopo John ha una visione: gli appare Laura su una gondola funeraria in compagnia di Heather e di sua sorella. Scopre in sé poteri medianici, ma cerca di controllare razionamente la cosa: denuncia alla polizia la scomparsa della moglie e accusa Heather, ma i suoi sospetti si rivelano infondati. Intanto i misteriosi delitti si susseguono. 

John, una notte, vede una bambina che indossa un impermeabile rosso. E' sicuro che si tratti di sua figlia la quale, prima di morire, indossava proprio un impermeabile di quel colore; la insegue e la chiama, ma la bambina fugge. Alla fine la raggiunge; la piccola (in realtà il misterioso assassino non è altri che una nana) si gira verso di lui brandendo un'accetta e lo uccide, fuggendo nella notte.

Laura torna a Venezia per il funerale del marito. La scena di chiusura del film è esattamente la stessa che era apparsa a John nei giorni precedenti: Laura è su una gondola funeraria assieme alla medium e a sua sorella.

HARRY POTTER E IL CALICE DI FUOCO (2005)

REGIA: Mike Newell
INTERPRETI PRINCIPALI: Daniel Radcliffe, Emma Watson, Rupert Grint, Bonnie Wright, Robert Pattinson.
DURATA: 153 minuti.

Tra i film dedicati ad Harry Potter, questo è stato considerato il più interessante dalla critica e dal pubblico: Harry Potter cerca di trovare le risposte alle sue numerose domande.

Harry Potter e i suoi amici Ron ed Hermione sono ormai cresciuti e sono aumentate anche le consapevolezze e i dubbi. Harry vorrebbe essere un "mago" normale, non un eletto su cui pesano grandi responsabilità. La sofferenza in questo film, rispetto agli altri, è soprattutto interiore, mentre nei film precedenti essa era causata da presenze inquietanti esterne (draghi) o da prove impegnative da superare.

L'ILLUSIONISTA (2006)

 

REGIA: Neil Burger

INTERPRETI PRINCIPALI: Edward Norton, Paul Giamatti, Jessica Biel, Rufus Sewell, Eddie Marsan.

DURATA: 110 minuti.

La storia è ambientata a Vienna nella prima metà del Novecento. Il giovanissimo Eisenheim si innamora di Sophia, una ragazza appartenente a un livello dociale superiore al suo. I due si lasciano, ma si ritroveranno dopo quindici anni. La donna è promessa ad un principe, ma ricambia il suo sentimento. Troppe persone cospirano contro il loro amore: una volta scoperti, vengono separati e l'illusionista dovrà ricorrere a tutte le sue forze e ai suoi poteri per riavere la donna amata.

 

IL SIGNORE DEGLI ANELLI - LA COMPAGNIA DELL'ANELLO (2001)

REGIA: Peter Jackson
INTERPRETI PRINCIPALI: Elijah Wood, Ian McKellen, Ian Holm, Christopher Lee, Liv Tyler,  Cate Blanchett, Orlando Bloom.
DURATA: 178 minuti.

Il film, tratto dall'omonimo romanzo scritto da John Ronald Reuel Tolkien, vincitore di numerosi premi, tra cui quattro Oscar, narra le vicende di Frodo, un hobbit che, unitamente ad altri hobbit e ad amici, forma una compagine, chiamata, appunto, la "Compagnia dell'anello", che dovra distruggere l'anello creato dal maligno Sauron. Essi affronteranno avventure di difficoltà veramente sovrumane; alcuni di loro perderanno perderà la vita per compiere l'eroica missione che si sono imposti.

IL SIGNORE DEGLI ANELLI - IL RITORNO DEL RE (2004)

 

REGIA: Peter Jackson

INTERPRETI PRINCIPALI: Elijah Wood, Cate Blanchett, Ian Holm, Ian McKellen, Orlando Bloom, 

DURATA: 201 minuti.

 

Non può esserci il trionfo senza la perdita,

nessuna vittoria senza la sofferenza,

nessuna libertà senza il sacrificio. 

 

Il film è tratto dall'omonimo romanzo scritto da John Ronald Reuel Tolkien.Ha vinto numerosi premi, tra cui ben undici Oscar.

L'ex Compagnia dell'Anello si prepara per la battaglia finale per la Terra di Mezzo, mentre Frodo si appresta a recarsi all'interno del Monte Fato per distruggere l'Unico Anello. Alla fine, dopo incredibili avventure e disavventure, l'anello verrà distrutto.

EDWARD MANI DI FORBICE (1990)

REGIA: Tim Burton.
INTERPRETI PRINCIPALI: Johnny Depp, Winona Ryder, Dianne Wiest, Anthony Michael Hall, Kathy Baker.
DURATA: 105 minuti.

Un vecchio inventore, che vive in un castello in montagna, decide di creare un essere umano vero e proprio; riesce nel proprio intento e chiama Edward il suo strano "figlio"; gli insegna le buone maniere, ma muore prima di averlo trasformato del tutto:  non è riuscito a trasformare le forbici in due mani umane.

Molti anni dopo, Peggy, rappresentante di cosmetici, giunge al castello: si spaventa inizialmente ma, superata la paura, decide di portarlo con sé. Edward vivrà con la famiglia della signora e riuscirà a svolgere in maniera gratificante le attività di parruccchiere e giardiniere.

Kim, il fidanzato di Jim, la figlia di Peggy, pensa di servirsi di Edward per mettere a punto un furto nella loro casa. Edward accetta, convinto di aiutare Kim e Jim a recuperare oggetti rubati. La polizia, giunta a sorpresa,

arresta solo Edward, poiché Jim è scappato mentre Kim avrebbe voluto discolpare Edward. Rilasciato dopo poco tempo, Edward ritorna a casa di Peggy, ma la gente ormai lo teme.

Decide così di ritornare per sempre nel castello di suo padre, ma viene

seguito da Kim, che si sente in colpa. Al castello giunge anche Jim, che si scontra con Edward e rimane ucciso. Solo allora Kim apisce di amare Edward e decide, per il suo bene, che egli rimanga nuovamente solo; rivela dunque a tutti che egli è morto.

LE LEGGENDA DEL PIANISTA SULL'OCEANO (1998)

 

REGIA: Giuseppe Tornatore

INTERPRETI PRINCIPALI: Tim Roth, Pruitt Taylor Vince, Bill Nunn, Clarence Williams III, Peter Vaughan, Gabriele Lavia. 

Durata: 165 minuti

 

La storia è tratta dal libro "Novecento" di Alessandro Baricco.

Un neonato viene trovato a bordo di un transatlantico il 1 gennaio 1900. Verrà battezzato "Novecento". Egli cresce sulla nave e impara a suonare il piano. Ottiene grandissimo successo, ma non scende mai dalla nave, che considera la sua unica abitazione. Quando la nave dovrà essere demolita, un suo amico, convinto che egli sia ancora a bordo, va a cercarlo per salvarlo.

AL DI LA' DEI SOGNI (1998)
 
REGIA: Vincent Ward
INTERPRETI PRINCIPALI: Robin Williams, Cuba Gooding Jr., Annabella Sciorra, Max von Sydow, Jessica Brooks Grant,
Werner Herzog
DURATA: 106 minuti.

Il film è ispirato a un romanzo di Richard Matheson.

Il medico Chris Nelsen, che ha perso due figli in un incidente stradale, muore allo stesso modo e si ritrova in un aldilà altamente scenografico, simbolico e allegorico, popolato da quadri di Van Gogh, i fauves, David Caspar Friedrich, Gustave Doré e della stessa moglie di Chris, una valente pittrice. In questo mondo fantasmagorico Chris è destinato a non essere felice; soffre e si dispera perché gli è stato detto che non potrà mai più incontrare sua moglie, la quale si è uccisa.

RITORNO AL FUTURO (1985)

 

REGIA: Robert Zemeckis

INTERPRETI PRINCIPALI: Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Crispin Glover, Thomas F. Wilson.

DURATA: 116 minuti.

 

Un ragazzo americano, Marty, conosce uno scienziato pazzo, che si è impadronito di un carico di plutonio per realizzare la macchina del tempo. Marty viaggerà a ritroso fino al 1955, combinerà grossi pasticci, rischiando di innamorarsi della propria madre (quand'era ragazza); alla fine riuscirà a rientrare provvidenzialmente nel suo tempo.

PARNASSUS (2009)

 

REGIA: Terry Gilliam.

INTERPRETI: Heath Ledger, Johnny Depp, Colin Farrell, Jude Law, Christopher Plummer.

 

Il Dottor Parnassus gira per le strade con un carrozzone per realizzare uno spettacolo centrato su uno specchio. Chi lo oltrepasserà entrerà in un mondo in cui potrà realizzare tutti i suoi desideri.

Parnassus ha conquistato l'imortalità grazie ad una scommessa con il Diavolo. Dopo molti secoli il Dottore si è innamorato ed ha stipulato un nuovo patto col diavolo, il quale vuole che Valentina sia sua al compimento del suo sedicesimo anno.

Valentina vorrebbe formare una famiglia con Anton abbandonando il padre. Viene inserito nel gruppo il giovane Tony, che non ricorda nulla del suo passato. Egli conquista il cuore di Valentina e suscita la gelosia di Anton. Parnassus riceve nuovamente la visita del diavolo che gli offre un'ultima opportunità per riavere la figlia: chi dei due sedurrà per primo cinque anime avrà Valentina.

Dopo il fallimento di Anton, tenterà Tony, il quale riesce a conquistare

quattro anime, trasformandosi continuamente. Parnassus riceve la visita del diavolo e racconta tutto alla figlia; la ragazza fugge nello specchio insieme ad Anton, il quale amaschera Tony, che è un criminale che vende gli organi dei bambini. 

Parnassus accetta un'ultima scommessa col diavolo: sacrificare la vita di Tony in cambio della libertà della figlia. Valentina, ormai libera, sposa Anton e Parnassus decide di allontanarsi da lei per sempre, per non causarle altro dolore.

TWILIGHT (2011)

 

REGIA: Bill Condon.

INTERPRETI: Kristen Stewart, Robert Pattinson, Taylor Lautner, Ashley Greene, Peter Facinelli.

DURATA117 minuti.

 

Un'adolescente, Isabella Swan, si trasferisce con il padre in una cittadina

dove frequenterà una nuova scuola e dovrà farsi nuovi amici. Conosce i fratelli Cullen e si innamora del più giovane e più bello della famiglia, Edward. Tra i due nasce un'attrazione fortissima fino a quando Isabella non scopre che Edward è un vampiro. L'amore la porta ad accettare la condizione di Edward, soprattutto quando scopre che egli è un vampiro vegetariano. Ma nel paese arrivano tre vampiri assetati di sangue umano che cercano di uccidere Isabella. Dopo alterne vicende, in cui Isabella rischia di essere vampirizzata, i tre vampiri vengono uccisi.

Questo è il primo film di una lunga e fortunata saga.

JURASSIC PARK (1993)

 

REGIA: Steven Spielberg

INTERPRETI: Sam Neill, Laura Dern, Jeff Glodblum, Richard Attenborough, Bob Peck, Arianna Richrads.

DURATA: 121 minuti.

 

Il film è tratto dal romanzo di Michael Crichton.

Nell'isola di Nublar, su cui vengono realizzati degli esperimenti sui dinosauri, un operaio viene ucciso da un velociraptor. Due studiosi si recano a Isla Nublar per realizzare un progetto segreto. Hammond è riuscito, grazie alla clonazione, a riportare in vita molti dinosauri e a realizzare sull'isola un vero e proprio parco dei divertimenti: i dinosauri sono controllati entro recinti elettrificati.

Il responsabile dei sistemi informatici di Isla Nublar viene corrotto da una società concorrente, che vuole entrare in possesso degli embrioni di 15 specie presenti sull'isola.

Viene inviato un guastatore, che infetta il sistema di sicurezza con un virus, causando la fuoriuscita dei dinosauri dai recinti non più elettrificati. Il gruppo viene attaccato da un tyrannosaurus rex, con gravi conseguenze per i suoi membri. Una tempesta si abbatte sull'isola e provoca danni e l'uccisione dell'intruso. Nel contempo, Grant e i due bambini scoprono un nido pieno di uova schiuse, segno che i dinosauri si stanno riproducendo. Grant insieme ai due bambini giunge al centro visitatori, ma i due velociraptor ricompaiono nuovamente e li attaccano. Il gruppo scappa ma è accerchiato dai predatori, pronti a colpire. Fortunatamente arriva il tirannosauro, che azzanna uno dei velociraptor, uccidendolo. I due studiosi e i bambini vengono salvati. Mentre si allontanano, il tirannosauro ha la meglio sul velociraptor. I sopravvissuti lasciano l'isola a bordo di un elicottero.

PETALI PROFUMATI - I vostri haiku

 

Se siete iscritti a Facebook e volete cimentarvi con la scrittura degli haiku, oppure siete esperti e volete contribuire con i vostri componimenti, vi invito a iscrivervi al mio gruppo PETALI PROFUMATI - I nostri haiku.  Il link per gli iscritti a facebook è il seguente:

 https://www.facebook.com/groups/petaliprofumati/

 

Se chiedete l'iscrizione, daremo una veloce occhiata  al vostro diario di Facebook (per evitare di iscrivere buontemponi e perditempo). Sono graditi coloro che amano l'arte, la bellezza, la gioia e coloro che vogliono leggere o scrivere haiku. Il gruppo propone diverse attività: organizziamo giochi e gare di haiku (in premio diamo pergamene virtuali).