* * * * * * * Frittelle e fritture * * * * * * *

FRITTELLE CO 'I SCIURILLI

 

Procuratevi due etti di fiori di zucchine. lavateli e sgocciolateli; tagliateli a pezzetti. Preparate una pastella con farina già lievitata (si trova nei supermercati), poca acqua e un uovo, sale e pepe. immergetevi i pezzetti di sciurilli, mescolate. In una padella a bordo alto versate dell'olio e ponete sul fuoco a calore medio-alto. Versate il composto con un cucchiaino  distanziando, perché le frittelle aumenteranno di volume. Scolatele su carta assorbente e servite.

 

Variante "chic"

Dopo aver lavato i sciurilli, scolateli senza romperli. Passateli con cura nella pastella tenendoli per il picciolo; fateli impregnare bene e versateli nell'olio ben caldo, rigirandoli dopo un minuto. Sgocciolateli sulla carta da cucina e serviteli come guarnizione di un vassoio al centro del quale avrete disposto la pietanza del giorno (carne o pesce).

MOZZARELLA IN CARROZZA

 

Conservate il pane vecchio: sarà prezioso per questa ricetta. Tagliatelo a fettine; immergetelo in una ciotola con un po' di latte, strizzate le fette di pane e mettetele su un piatto. Affettate g. 300 di fiordilatte  (o mozzarella di bufala) non troppo fresca, così è più asciutta. Sbattete 2 uova con poco sale e pepe. Disponete una fetta di mozzarella tra due fette di pane; immergetele nell'uovo, fatelo ben assorbire e giratele dall'altra parte. Friggete in olio d'oliva ben caldo, rigiratele, asciugatele su carta da cucina.

COTOLETTE DI FIORDILATTE

 

Tagliate a fette sottili g. 300 di fiordilatte; asciugatelo per privarlo del latticello. Sbattete due uova con poco sale e un pizzico di pepe. Immergete le fette nell'uono e nel pangrattato; per formare una crosticina consistente ripetete l'operazione, immergendo nuovamente le fette nell'uovo e passandole nel pangrattato. friggetele in olio d'oliva, rigirandole. fatele asciugare su carta da cucina. Servite con un'insalatina fresca.

PANZEROTTI SAPORITI

 

Ingredienti: 1/2 kg. di pasta per pizze già lievitata; g. 250 di prosciutto cotto in fette non troppo sottili; g. 300 di mozzarella; g. 200 di passata di pomodori; formaggio grattugiato; olio per friggere.

Preparate un sugo di pomodoro leggero facendo cuocere la passata di pomodoro con un filo d'olio e pochissimo sale. Distendete la pasta col matterello; dividetela in dischi di 15 cm. di diametro. Su ogni disco disponete una fetta di prosciutto cotto, evitando di debordare; all'interno del prosciutto disponete un po' di mozzarella tagliata a dadini. Chiudete i dischi, facendo in modo che il ripieno non tocchi i bordi. Chiudete bene i bordi premendo col dito; usate una forchetta per schiacciarli e renderli più aderenti. Bucherellate la superficie del panzerotto con la forchetta. In padella versate dell'olio d'oliva (o olio di arachidi) e, quando è ben caldo, friggete i panzerotti, rigirandoli dall'altro lato. Sgocciolateli su carta da cucina, poi disponeteli in una teglia. Versate un po' di salsa di pomodoro sulla parte superiore dei panzerotti e spruzzate abbondante formaggio grattugiato. Passateli in forno già caldo a 200° per 5-10 minuti.

PETALI PROFUMATI - I nostri haiku

 

Se siete iscritti a Facebook e volete cimentarvi con la scrittura degli haiku, oppure siete esperti e volete contribuire con i vostri componimenti, vi invito a iscrivervi al mio gruppo PETALI PROFUMATI - I nostri haiku.  Il link per gli iscritti a facebook è https://www.facebook.com/groups/petaliprofumati/ 

Sono graditi coloro che amano l'arte, la bellezza e coloro che vogliono leggere o scrivere haiku. Il gruppo organizza giochi e gare di haiku (in premio diamo pergamene virtuali).